Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Start-up innovative in Italia: sono oltre 10.000

30
mag
2019

Ormai da qualche anno si continua a parlare di start-up come volano dello sviluppo economico: attori giovani e agili che riescono a inserirsi nel mondo d'impresa portando innovazione, le start-up hanno ormai da tempo preso il largo nel nostro Paese. Ma, di preciso, cos'è una start-up innovativa? E quante sono le start-up innovative in Italia? E in quali settori operano? Vediamolo insieme.

Cos'è una start-up innovativa

Una start-up innovativa è una società di capitali che rispetta i seguenti parametri:

  • costituita da meno di 5 anni;
  • con un fatturato annuo inferiore ai 5 milioni di euro;
  • non quotata;
  • tecnologicamente innovativa secondo gli standard previsti dalla normativa nazionale.

Start-up innovative: quante sono e dove sono

Secondo l'ultimo dato emesso da Unioncamere, le start-up innovative attualmente iscritte al Registro delle Imprese sono 10.075, ubicate in prevalenza nelle 5 Regioni più popolose dello Stivale (a esclusione della Sicilia):

  • Lombardia: 25,24%;
  • Lazio: 11,16%;
  • Emilia-Romagna: 8,84%;
  • Veneto: 8,72%
  • Campania: 7,82%.

Dal punto di vista provinciale, secondo la stessa logica, sono le grandi città a ospitare la quota maggiore di start-up innovative:

  • Milano: 17,78%;
  • Roma: 10,04%;
  • Napoli: 3,57;
  • Torino: 3,20;
  • Bologna: 3,15%.

LEGGI ANCHE: Crea la tua start-up innovativa: scopri i vantaggi

La distribuzione delle start-up in Italia per settori di produzione

Ben il 72,62% delle start-up innovative è operativo nella fornitura di servizi alle imprese (nella maggior parte dei casi, 34,38%, e come è facile immaginare, nella specializzazione riguardante la produzione di software e la consulenza informatica).

Seguono il comparto manifatturiero, che ingloba il 18,42% delle start-up innovative italiane, e il settore del commercio, con un dato pari al 3,63% delle start-up in attività in Italia.

Chiudono la "classifica": costruzioni (0,99%), agricoltura e attività connesse (0,63%), turismo (0,58%), trasporti e spedizioni (0,29%), assicurazioni e credito (0,19%), altri settori (2,35%), start-up non classificate (0,31%), 

La composizione delle start-up: donne, giovani e stranieri scarseggiano

Purtroppo, come capita nel cosiddetto comparto STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), anche nel caso delle start-up innovative la presenza femminile è di molto inferiore rispetto a quella maschile. Le start-up innovative composte in prevalenza da donne sono infatti molto poche: il 13,6% del totale. 43,3% è invece la quota di quelle che hanno al loro interno almeno un soggetto femminile.

Anche per quel che riguarda la presenza giovanile la situazione non è rosea: le start-up innovative a prevalenza giovanile (18-35 anni) sono solo il 18,8% del totale.

Quando poi si guarda alla presenza migrante, i dati sono davvero bassissimi: le nuove start-up a prevalenza straniera sono appena il 3,2% del totale.

Scarica qui il report integrale di Unioncamere.

LEGGI ANCHE: Hai un'idea ma non sai come trasformarla in un progetto? Partecipa alla formazione di Yes, I start up!

 

Basta un click per iscriversi al nostro canale Telegram: così non perdi nemmeno una delle nostre news!

Utility WeCanJob
Potrebbe interessarti
16
lug
2020
263mila assunzioni nelle imprese a luglio 2020: -38% rispetto al 2019
Che per il mondo del lavoro il quadro sia ancora dei più cupi nonostante la fine del lockdown era già cosa ....
15
lug
2020
Eurostat: nel primo trimestre del 2020 aumentano i lavoratori costretti ad assentarsi dal lavoro
Negli ultimi 3 mesi del 2019, in Unione Europea, il 9,7% dei lavoratori è stato costretto a lasciare temporaneamente ....
13
lug
2020
ISTAT:l 10% delle imprese italiane compie attività di ricerca o sperimentazione in ambito di sostenibilità ambientale
Il tema della sostenibilità ha un crescente impatto sulla programmazione delle attività e sui comportamenti ....
12
lug
2020
Eurostat: 2 milioni di persone in Europa si occupano di bellezza e in Italia questi mestieri non conoscono crisi
1,7 milioni di persone di età superiore ai 15 anni lavorano come parrucchieri ed estetiste in Europa, cioè ....
11
lug
2020
Eurostat: Italia terzultima in Europa per investimenti nella cultura
Nel 2018 l'1% della spesa totale delle amministrazioni pubbliche nell'Unione Europea è stata destinata a servizi culturali. ....
WeCanJob a Job&Orienta 2018!
Sede: Fiera di Verona
Data: 26/11/18
Durata: Giovedì 29 novembre - sabato 1 dicembre 2018: WeCanJob partecipa a Job&Orienta!
WeCanJob a Job&Orienta 2017!
Sede: Fiera di Verona
Data: 11/09/17
Durata: Giovedì 30 novembre 2017, venerdì 1 dicembre 2017, sabato 2 dicembre 2017
Orientamento e Alternanza Scuola Lavoro, un progetto unico
Sede: Roma - ITIS Galilei, via Conte Verde 51
Data: 09/09/17
Durata: 19 settembre 2017 dalle 9 alle 13
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it