Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Ministero Difesa: concorsi per 176 posti in Marina rivolti a Biologi, Chimici, Ingegneri, Informatici, Architetti, Farmacisti, Medici e altri profili

06
mag
2021

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 4 maggio 2021, sezione Concorsi ed Esami n. 35, il Ministero della Difesa ha bandito 2 concorsi, per titoli ed esami, finalizzati a:

  • l’ammissione di 6 Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), del Corpo di Stato Maggiore e del Corpo delle Capitanerie di Porto, al 20° corso di pilotaggio aereo con obbligo di ferma di 12 anni;
  • l’ammissione di 170 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP) ausiliari del ruolo normale e del ruolo speciale dei Corpi della Marina Militare al 22° e 23° corso AUFP.

Di seguito il dettaglio dei posti messi a concorso:

  • Per l’ammissione al 20° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), 6 posti, di cui:
    • 4 posti per il Corpo di Stato Maggiore;
    • 2 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto.
  • Per l’ammissione al 22° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, 44 posti, di cui:
    • 12 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità genio navale, di cui:
      • 1 per Ingegneri elettrici;
      • 1 per Informatici;
      • 1 per Ingegneri meccanici;
      • 9 per Ingegneri navali;
    • 5 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità armi navali, di cui:
      • 4 per Informatici;
      • 1 per Chimici;
    • 11 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità infrastrutture, di cui:
      • 4 per Ingegneri elettrici;
      • 7 per Ingegneri civili o Architetti;
    • 14 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, di cui:
      • 12 per Medici;
      • 2 per Farmacisti;
      • 2 posti per il Corpo di Commissariato Militare Marittimo.
  • Per l’ammissione al 22° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, 56 posti, di cui:
    • 48 posti per il Corpo di Stato Maggiore;
    • 2 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità armi navali, per il successivo impiego nei Reparti subacquei della Marina Militare;
    • 6 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, di cui:
      • 4 Biologi;
      • 2 Odontoiatri.
  • Per l’ammissione al 23° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, 40 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto.
  • Per l’ammissione al 23° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, 30 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto.

Ai posti sopra elencati si applicano le seguenti riserve:

  • dei 6 posti per il Corpo di Stato Maggiore e del Corpo delle Capitanerie di porto, 1 è riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
  • dei 28 posti per il Corpo del Genio della Marina, 3 sono riservati ai concorrenti che abbiano conseguito il diploma di maturità presso le Scuole Militari ovvero ai figli di militari deceduti in servizio, che abbiano riportato il punteggio più alto nella relativa graduatoria finale di merito;
  • dei 14 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, 1 è riservato ai concorrenti che abbiano conseguito il diploma di maturità presso le Scuole Militari ovvero ai figli di militari deceduti in servizio, che abbiano riportato il punteggio più alto nella relativa graduatoria finale di merito.
  • dei 2 posti per il Commissariato Militare Marittimo, 1 è riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
  • dei 48 posti per il Corpo di Stato Maggiore, 5 sono riservati al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
  • dei 2 posti per il Corpo del Genio della Marina, 1 è riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
  • dei 6 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, 1 è riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
  • dei 40 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto, 4 sono riservati ai concorrenti che abbiano conseguito il diploma di maturità presso le Scuole Militari ovvero ai figli di militari deceduti in servizio, che abbiano riportato il punteggio più alto nella relativa graduatoria finale di merito.
  • dei 30 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto, 3 sono riservati ai concorrenti che abbiano conseguito il diploma di maturità presso le Scuole Militari ovvero ai figli di militari deceduti in servizio, che abbiano riportato il punteggio più alto nella relativa graduatoria finale di merito.

LEGGI ANCHE: Concorso per Biologi, Ingegneri, Fisici, Chimici e altri profili in Polizia

Per partecipare al concorso, ogni candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver compiuto il 17° anno di età e non superato il giorno di compimento del 23° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, qualora si partecipi al concorso per l’ammissione ai corsi Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), di cui all’art. 1, comma 1, lettera a) del bando di concorso;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non superato il giorno di compimento del 38° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, qualora si partecipi ai concorsi per l’ammissione al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), di cui all’art. 1, comma 1, lettera b) lettera c) numeri 1) e numero 3), lettera d) e lettera e) del bando di concorso;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non superato il giorno di compimento del 30° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, qualora si partecipi al concorso per l’ammissione al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), di cui all’art. 1, comma 1, lettera c), numero 2) del bando di concorso;
  • avere, se minorenni, il consenso a contrarre l’arruolamento volontario nella Marina Militare espresso dai genitori o dal genitore esercente la potestà o dal tutore;
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una PA, licenziati dal lavoro alle dipendenze di PA a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica;
  • se concorrenti di sesso maschile, non essere stati dichiarati obiettori di coscienza ovvero ammessi a prestare servizio sostitutivo civile ai sensi della L. 8 luglio 1998, n. 230, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile non prima che siano decorsi almeno 5 anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo, come disposto dall’art. 636 del D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66. In tal caso, l’esito della dichiarazione dovrà essere allegato in copia digitale alla domanda di partecipazione al concorso;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non sono imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • se militare, non avere in atto un procedimento disciplinare avviato a seguito di procedimento penale che non si sia concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste ovvero perché l’imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell’articolo 530 del codice di procedura penale;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • avere tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione Repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • qualora si partecipi al concorso per l’ammissione ai corsi Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) non essere stati espulsi da corsi per Allievi Ufficiali Piloti o Navigatori di una delle Forze Amate o dell’Arma dei Carabinieri o dei Corpi Armati dello Stato perché giudicati inidonei a proseguire i corsi stessi per mancanza di attitudine al volo o alla navigazione aerea o per motivi psico-fisici;
  • essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    • per i 6 posti per il Corpo di Stato Maggiore e per il Corpo delle Capitanerie di Porto da ammettere ai Corsi Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale, previsto dall’art. 1 della L. 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, per l’ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l’iscrizione ai corsi di laurea;
    • per il posto per il Corpo del Genio della Marina - specialità genio navale da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Ingegnere elettrico, laurea magistrale LM-28 Ingegneria elettrica;
    • per il posto per il Corpo del Genio della Marina - specialità genio navale da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Informatico, una delle seguenti classi di laurea magistrale: LM-18 Informatica, LM-66 Sicurezza informatica, LM-32 Ingegneria informatica;
    • per il posto per il Corpo del Genio della Marina - specialità genio navale da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Ingegnere meccanico, laurea magistrale LM-33 Ingegneria meccanica;
    • per i 9 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità genio navale da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Ingegnere navale, laurea magistrale LM-34 Ingegneria navale;
    • per i 4 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità armi navali da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Informatico, una delle seguenti classi di laurea magistrale: LM-18 Informatica, LM-66 Sicurezza Informatica, LM-32 Ingegneria Informatica;
    • per il posto per il Corpo del Genio della Marina - specialità armi navali da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Chimico, una delle seguenti classi di laurea magistrale: LM-54 Scienze chimiche, LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale;
    • per i 4 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità infrastrutture, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Ingegnere elettrico, laurea magistrale LM-28 Ingegneria elettrica, con abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere industriale, ai sensi degli art. 45 e 46 del decreto del Presidente della Repubblica 328 del 2001;
    • per i 7 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità infrastrutture, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Ingegnere civile o Architetto, una delle seguenti classi di laurea magistrale: LM-4 Architettura e Ingegneria edile-architettura, LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-26 Ingegneria della sicurezza, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio e LM-48 Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, con abilitazione all’esercizio di una delle seguenti professioni di Ingegnere industriale, ai sensi degli art. 15, 16, 45 e 46 del decreto del Presidente della Repubblica 328 del 2001:
      • Architetto;
      • Pianificatore territoriale;
      • Ingegnere civile e ambientale;
    • per i 12 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Medico, laurea magistrale LM-41 Medicina e chirurgia con abilitazione all’esercizio della professione;
    • per i 2 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, per il ruolo di Farmacista, laurea magistrale LM-13 Farmacia e farmacia industriale con abilitazione all’esercizio della professione;
    • per i 2 posti per il Commissariato Militare Marittimo, una delle seguenti classi di lauree magistrali: LM-16 (classe delle lauree magistrali in Finanza), LM-56 (classe delle lauree magistrali in Scienze dell’economia), LM-77 (classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali);
    • per i 40 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale, una delle seguenti classi di lauree magistrali: LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura, LM-6 Biologia, LMG/01 Giurisprudenza, LM-18 Informatica, LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni, LM-29 Ingegneria elettronica, LM-31 Ingegneria gestionale, LM-32 Ingegneria informatica, LM-33 Ingegneria meccanica, LM-34 Ingegneria navale, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, LM-48 Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, LM-54 Scienze chimiche, LM-60 Scienze della natura, LM-72 Scienze e tecnologie della navigazione, LM-74 Scienze e tecnologie geologiche, LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione, LM-92 Teorie della comunicazione;
    • per i 48 posti per il Corpo di Stato Maggiore e per i 30 posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale, previsto dall’art. 1 della L. 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, per l’ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l’iscrizione ai corsi di laurea;
    • per i 2 posti per il Corpo del Genio della Marina - specialità armi navali, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, uno dei seguenti titoli di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale, previsto dall’art. 1 della L. 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, per l’ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l’iscrizione ai corsi di laurea; laurea (triennale) in: L-07, Ingegneria civile e ambientale; L-08 Ingegneria dell’informazione; L-09 Ingegneria industriale; L-17 Architettura; L-28 Scienze e tecnologie della navigazione; L-30 Scienze e tecnologie fisiche; L-31 Scienze e tecnologie informatiche; L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura;
    • per i 4 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, per il ruolo di Biologo, laurea magistrale in LM-6 Biologia o in LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche e diploma di abilitazione all’esercizio della professione di Biologo;
    • per i 2 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo, da ammettere al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, per il ruolo di Odontoiatra, laurea magistrale LM-46 Odontoiatria e protesi dentaria e diploma di abilitazione all’esercizio della professione di odontoiatra.
  • non essere già in servizio quali Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata, ovvero trovarsi nella posizione di congedo per aver completato la ferma come Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata.

Ai fini dell’ammissione al corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), i concorrenti devono essere in possesso dei requisiti di idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio militare per l’ammissione ai corsi di pilotaggio aereo per Allievi Ufficiali Piloti di Complemento della Marina Militare.

Ai fini dell’ammissione al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo normale e speciale, i concorrenti devono essere in possesso dei requisiti d'idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio militare per la nomina a Ufficiale in Ferma Prefissata della Marina Militare.

Lo svolgimento dei concorsi prevede le seguenti fasi:

  • una prova scritta di ragionamento logico comune per tutti i concorsi;
  • una prova scritta per l’accertamento della conoscenza della lingua inglese solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione ai corsi Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC);
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • prove di efficienza fisica (solo per i concorsi di cui all’art. 1, comma 1, lettere a) e c) numero 2) del bando di concorso;
  • prova di lingua inglese solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione ai corsi Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), di cui all’art. 1, comma 1, lettera a) del bando di concorso;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica al volo solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione al corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), di cui all’art. 1, comma 1, lettera a) del bando di concorso;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica specifica per l’impiego nella componente subacquea, solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, di cui all’art. 1, comma 1, lettera c), numero 2) del bando di concorso;
  • prova funzionale in camera di decompressione e prova di acquaticità, solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione al corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), ausiliari del ruolo speciale, di cui all’art. 1, comma 1, lettera c), numero 2) del bando di concorso;
  • valutazione dei titoli.

La domanda di partecipazione deve essere inviata, nella modalità indicata nel bando di concorso, entro il 3 giugno 2021.

Scarica qui il bando completo

Per ulteriori dettagli, invitiamo a consultare la sezione Concorsi - Marina Militare sul sito del Ministero della Difesa.

LEGGI ANCHE: Ministero Difesa: concorso per Psicologi, Biologi, Fisici, Medici, Informatici e altri profili nell’Arma dei Carabinieri

 

Per conoscere tutte le news, iscriviti al nostro canale Telegram

 

Monica Velli

Utility WeCanJob
Profili professionali
Potrebbe interessarti
21
giu
2021
Università di Torino: concorso per 12 posti di Ricercatore tipo A presso diversi Dipartimenti
Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2021, sezione Concorsi ed Esami n. 47, l’Università degli ....
21
giu
2021
IPAV Venezia, concorso per 4 Assistenti sociali a tempo indeterminato
Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2021, sezione Concorsi ed esami n. 47, l'IPAV di Venezia ha indetto ....
20
giu
2021
Università di Cagliari: concorso per 8 posti di Ricercatore tipo A e B
Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2021, sezione Concorsi ed Esami n. 47, l’Università degli ....
19
giu
2021
ASEP: avviso per assunzioni di Educatori di asilo nido
Presso ASEP srl è stato bandito un avviso di selezione pubblica finalizzato alla formazione di una graduatoria di Educatori ....
19
giu
2021
ASST Niguarda, concorso per 5 TSLB a tempo indeterminato
Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2021, sezione Concorsi ed esami n. 47, l'ASST Grande Ospedale Metropolitano ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it