Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

ISTAT: l'Italia ha tra le quote più elevate di digital divide d'Europa

20
giu
2021

Il Rapporto Bes effettuato dall'ISTAT agli inizi del 2021 è un’iniziativa che ha costantemente garantito un attento e qualificato monitoraggio delle condizioni di benessere degli italiani e delle tendenze nelle loro scelte di vita. Giunto quest'anno all’ottava edizione, il Rapporto Bes offre un quadro integrato dei principali fenomeni economici, sociali e ambientali che caratterizzano il nostro Paese, attraverso l’analisi di un ampio set di indicatori suddivisi in 12 domini, tra cui quelli della formazione e del lavoro sono di nostro stretto interesse.

Nell'ambito dell'indicatore formazione, un aspetto molto rilevante è quello legato ai dati sulle competenze digitali degli italiani, di particolare rilievo in quest'ultimo periodo in cui gli studenti del nostro Paese si sono trovati spesso a studiare tramite PC o tablet nei periodi forzati di didattica a distanza o mista.

Secondo il rapporto, nell’anno scolastico 2019/20 gli istituti scolastici italiani si sono sì attrezzati in varie forme di didattica a distanza, ma nonostante i loro sforzi l’8% dei bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado è rimasto escluso da una qualsiasi forma di didattica a distanza e non ha preso parte alle video-lezioni con il gruppo classe, quota che sale al 23% tra gli alunni con disabilità. La ragione primaria va ricercata nella indisponibilità di molte famiglie di una connessione a Internet ed ecco che, quindi, la didattica a distanza e la chiusura delle scuole hanno inciso su una popolazione di studenti percorsa già da profonde disuguaglianze sociali.

LEGGI ANCHE: Quanti giornalisti ci sono in Europa?

A traino di queste considerazioni arrivano quelle sul livello di competenze digitali della popolazione italiana, che presenta una delle situazioni peggiori in Europa. Nel 2019, tra gli individui di 16-74 anni, soltanto il 22% ha dichiarato di avere competenze digitali elevate (contro il 31% della media europa), cioè di essere in grado di svolgere diverse attività nei 4 domini dell’informazione, della comunicazione, nel problem solving e nella creazione di contenuti. Guardando agli altri dati, in dettaglio:

  • il 32% degli individui è in possesso di competenze basse;
  • il 19% degli italiani possiede competenze di base;
  • il 3,4% della popolazione oggetti di analisi ha competenze praticamente nulle;
  • il 24% dichiara di non aver usato Internet negli ultimi 3 mesi.

Se è vero, quindi, che globalmente gli italiani sono tra i peggio digitalizzati d'Europa, l’età rimane un fattore importante:

  • i giovani di 20-24 anni hanno livelli avanzati di competenze nel 41,5%;
  • i ragazzi di 16-19 anni hanno livelli avanzati di competenze nel 36,2%;
  • solo il 20,3% tra le persone di 45-54 anni possiede competenze digitali sufficienti;
  • il 4,4% tra gli italiani di 65-74 anni è in grado di padroneggiare strumenti digitali.

Per leggere gli altri dati del rapporto BES è possibile scaricare qui la sezione dedicata alla formazione.

LEGGI ANCHE: I dati sul numero di laureati in Italia

 


Seguici sul nostro canale Telegram ufficiale per ricevere in tempo reale notizie dal mondo del lavoro e della formazione

 

Federica Privitera

Utility WeCanJob
Profili professionali
Potrebbe interessarti
03
ago
2021
Verbania, concorso per Educatori di asilo nido a tempo indeterminato
Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 30 luglio 2021, sezione Concorsi ed esami n. 60, il Comune di Verbania ha ....
01
ago
2021
Un terzo dei migranti europei ha la laurea, le donne le più istruite
Una dimensione importante dell'integrazione dei migranti nelle società di accoglienza è il livello di istruzione. Nel 2020, ....
31
lug
2021
In aumento la spesa delle nazioni europee per l'ambiente
Nel 2020 la Spesa nazionale per la protezione ambientale (NEEP) degli Stati membri dell'UE è stata di 273 miliardi di euro. ....
31
lug
2021
Nel 2020 è diminuito il reddito medio e il rischio di povertà assoluta
Nel 2020, l'anno dell'epidemia del COVID-19, il reddito medio della popolazione in età lavorativa (18-64 anni) nell'Unione ....
30
lug
2021
Lavorare nell'ICT: Accenture cerca personale a Milano, Roma, Assago e Torino
Accenture è una multinazionale con sede a Dublino fondata nel 1913. Tra i principali player del settore ICT, si occupa di ....
WeCanJob a Job&Orienta 2018!
Sede: Fiera di Verona
Data: 26/11/18
Durata: Giovedì 29 novembre - sabato 1 dicembre 2018: WeCanJob partecipa a Job&Orienta!
WeCanJob a Job&Orienta 2017!
Sede: Fiera di Verona
Data: 11/09/17
Durata: Giovedì 30 novembre 2017, venerdì 1 dicembre 2017, sabato 2 dicembre 2017
Orientamento e Alternanza Scuola Lavoro, un progetto unico
Sede: Roma - ITIS Galilei, via Conte Verde 51
Data: 09/09/17
Durata: 19 settembre 2017 dalle 9 alle 13
Torna a Rimini il Web Marketing Festival!
Sede: Rimini, Palacongressi
Data: 16/04/17
Durata: 23 e 24 giugno 2017
WeCanJob a Job&Orienta 2016!
Sede: Fiera di Verona
Data: 01/11/16
Durata: Giovedì 24 e sabato 26 novembre 2016
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it