Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Cinema e professioni: Assistenti sociali "Invisibili"

16
mag
2019

Quando il cinema parla delle professioni: l'Assistente sociale

Le invisibili è l'ultimo film del regista francese Louis-Julien Petit, pellicola che ha conquistato in pochi mesi un pubblico internazionale. Uscito nel 2018 in Francia, è arrivato da qualche settimana in Italia grazie al distributore indipendente Teodora film, che ha visto nella trama il valore di una brillante commedia sociale che si richiama ai modelli della commedia anglosassone (Ken Loach) e di quella italiana (da Ettore Scola a Luigi Comencini).

Invisibili sono le donne senzatetto che abitano le metropoli senza sguardi né considerazione da parte di chi le città le attraversa; ma invisibili sono anche le Assistenti sociali protagoniste, due donne forti e insieme fragili, impegnate tutti i giorni tutto il giorno ad "aiutare chi ha bisogno", quasi dimenticandosi di loro stesse.

E se nel lavoro sociale c'è il rischio di rendere l'utente vittima, in questo film vediamo esposta l'urgenza di non farlo mai: di non creare quindi gerarchie con le persone assistite, ma di trovare il coraggio - da professioniste - di guardarsi dentro e riconoscersi negli occhi delle altre.

Le invisibili: una storia di lavoro e superamento dell'esclusione

Audrey e Manon (Audrey Lamy e Corinne Masiero) sono le nostre protagoniste: Assistenti sociali alla direzione di un piccolo centro diurno del nord della Francia, il centro L'Envol, costretto dalla municipalità a chiudere perché non riesce a reinserire professionalmente le donne che quotidianamente accoglie. Le responsabili decideranno di andare contro la legge e di aprire la struttura anche di notte; verranno organizzati dei workshop tematici per far circolare il sapere e insegnare alle donne un lavoro.

LEGGI ANCHE: Donne e lavoro in Italia tra part-time involontario e impegno domestico di cura

Come per chi va a scuola, è necessario provare a immaginarsi nel futuro per essere in grado di pensare per sé una traiettoria. Allo stesso modo le donne piombate nell'inconcludenza della strada, se riportate a loro stesse e alle loro risorse, possono costruirsi un progetto e ritrovare così un senso per la propria vita.

Ed ecco infatti cosa ha affermato il regista quando gli è stato chiesto perché avesse scelto attrici non professioniste nel ruolo delle senzatetto: "Ho passato un anno a frequentare i centri di accoglienza e quando sono iniziate le riprese, dato che il film è stato girato in sequenza, ho visto a poco a poco lo sguardo delle ospiti del centro di accoglienza illuminarsi, le ho viste alzare la testa, ridere, raccontarsi. Questo film non appartiene a me, ma a loro, che hanno più titoli di studio, parlano più lingue e hanno maggiori competenze di me, ma hanno perso tutto in un attimo a causa di lutti, separazioni o violenze. Quello che è capitato a loro potrebbe succedere a chiunque: un amico, un parente, noi stessi. Quando te ne rendi conto cambi prospettiva, smetti di giudicare e ti rimbocchi le maniche".

LEGGI ANCHE: La Cooperativa Cidas cerca un Assistente sociale

 

Iscriviti al canale Telegram di WeCanJob per non perderti nemmeno una news

Utility WeCanJob
Profili professionali
Potrebbe interessarti
13
dic
2019
ASL di Omegna: 15 OSS a tempo indeterminato
L'ASL di Omegna (VB) ha pubblicato un bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 15 Operatori socio sanitari.  I ....
10
dic
2019
Coop Itaca assume OSS, Educatori, Infermieri Fisioterapisti e non solo
La Cooperativa Sociale Onlus Itaca, operante dal 1992 nel settore sociale, sanitario ed educativo, è una realtà ....
08
dic
2019
Settore alberghiero e ristorazione: assunzioni in Germania per Hyatt
Tramite la Rete EURES Marche, la Hyatt Hotels Corporation, multinazionale alberghiera presente in oltre 60 Paesi, ha pubblicato ....
06
dic
2019
Casa di Riposo Festaz, assunzioni per 9 OSS a tempo indeterminato
Presso l'ASP Casa di Riposo JB Festaz di Aosta è stato bandito un concorso finalizzato all'assunzione a ....
04
dic
2019
Fondazione Comunità di Arco, concorso per 25 OSS a tempo indeterminato
La APSP “Fondazione Comunità di Arco” di Arco (TN), in qualità di capofila, ha pubblicato un bando ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it