Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Le professioni: Vinificatore

in Agricoltura e Ambiente

Chi è e di cosa si occupa il Vinificatore?

Il Vinificatore è colui che si occupa della produzione e dell’imbottigliamento del vino. Può essere proprietario o dipendente di un’azienda vitivinicola.

Nel primo caso, il vinificatore si occupa di tutta la filiera produttiva del vino, coordinandola dall’alto e dirigendo l’azienda anche in termini manageriali e di marketing. Nel secondo, che rappresenta la grande maggioranza dei casi, il vinificatore è un operaio agricolo che si occupa di una o più fasi del processo di produzione del vino in base alle specifiche competenze richieste dall’azienda e a seconda dei suoi gradi di specializzazione. Il lavoro degli operai agricoli nel settore della vinificazione è spesso stagionale, dato che la vinificazione è correlata ai tempi della natura: si pensi ai raccoglitori di uva durante il periodo della vendemmia.

Di seguito alcuni esempi di mansioni che costituiscono il lavoro dei vinificatori:

  • pigiatura del mosto con il torchio o con altri macchinari specifici
  • conduzione delle macchine operatrici da vinificazione (tramogge, macchine per l’ossigenazione, solfodosatori ecc.)
  • manutenzione degli impianti di stoccaggio, fermentazione e conservazione (sili, botti ecc.)
  • gestione della pastorizzazione del vino
  • controllo, conduzione e supervisione delle fasi di imbottigliamento e invecchiamento

In considerazione della dimensione agricola in cui nella maggior parte dei casi avviene il lavoro di produzione del vino, è bene che il vinificatore abbia una buona predisposizione al lavoro all’aperto.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Qual è il percorso formativo per diventare Vinificatore?

Per quanto riguarda il profilo del vinificatore direttore di azienda, non vi è una formazione specifica, tuttavia risultano essere preferenziali alcune competenze acquisibili in diversi ambiti, tra cui:

  • Meccanica
  • Chimica
  • Produzione alimentare
  • Management

Anche per il profilo del vinificatore dipendente di azienda vitivinicola non vi è un percorso formativo da seguire. La professione non è dunque soggetta a restrizioni formative. Esistono però delle specifiche competenze necessarie per svolgere alcune fasi del lavoro, come per esempio la conduzione di macchine agricole o di macchine operatrici, che richiedono il possesso di un’apposita patente (qui è sintetizzata la legislazione in materia di patenti di guida per macchine da lavoro agricolo).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Quali sono i dati sull'occupazione dei Vinificatori?

Attualmente, in Italia sono impiegate nel settore Vinificatori industriali, birrai ed operai addetti a macchinari per la preparazione di liquori e bevande analcoliche e gassate 13.000 persone, delle quali la grande maggioranza (circa il 95%) è costituita da lavoratori dipendenti.

Per quanto riguarda le previsioni di assunzione, nella categoria dei "Vinificatori industriali, birrai e operai addetti a macchinari per la preparazione di liquori e bevande alcoliche e gassate", che contiene quella degli Addetti a macchinari industriali per la vinificazione, c’è un buon trend di crescita. Si è arrivati infatti all’assunzione di 1080 unità, di cui 730 assunzioni di dipendenti. 

Fonte: Excelsior Unioncamere

Il settore del vino è tradizionalmente forte in Italia: come testimoniato per esempio da incoraggianti dati sulle esportazioni, l’intero comparto della produzione vitivinicola è in continua crescita. Ciò fa del vinificatore un profilo molto appetibile e particolarmente richiesto dal mercato del lavoro.

Non è possibile stabilire un range retributivo entro il quale si muove il profilo di vinificatore proprietario di azienda vitivinicola, il suo guadagno varia in base alla grandezza e al giro di affari dell’azienda.

Per quanto riguarda invece il profilo del vinificatore dipendente, la sua retribuzione varia in base alla mansione richiesta e al grado di specializzazione posseduto. Per le varie retribuzioni si può consultare il tariffario condiviso per le prestazioni degli operai agricoli.

Per il profilo dell’operaio addetto alla raccolta dell’uva durante la vendemmia, per fare un solo esempio, la retribuzione oraria varia da 7,50 (per le ore di lavoro ordinario) a circa 9 € (per le ore di lavoro straordinario).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Le altre professioni
Vinificatore
Descrizione

Chi è e di cosa si occupa il Vinificatore?

Il Vinificatore è colui che si occupa della produzione e dell’imbottigliamento del vino. Può essere proprietario o dipendente di un’azienda vitivinicola.

Nel primo caso, il vinificatore si occupa di tutta la filiera produttiva del vino, coordinandola dall’alto e dirigendo l’azienda anche in termini manageriali e di marketing. Nel secondo, che rappresenta la grande maggioranza dei casi, il vinificatore è un operaio agricolo che si occupa di una o più fasi del processo di produzione del vino in base alle specifiche competenze richieste dall’azienda e a seconda dei suoi gradi di specializzazione. Il lavoro degli operai agricoli nel settore della vinificazione è spesso stagionale, dato che la vinificazione è correlata ai tempi della natura: si pensi ai raccoglitori di uva durante il periodo della vendemmia.

Di seguito alcuni esempi di mansioni che costituiscono il lavoro dei vinificatori:

  • pigiatura del mosto con il torchio o con altri macchinari specifici
  • conduzione delle macchine operatrici da vinificazione (tramogge, macchine per l’ossigenazione, solfodosatori ecc.)
  • manutenzione degli impianti di stoccaggio, fermentazione e conservazione (sili, botti ecc.)
  • gestione della pastorizzazione del vino
  • controllo, conduzione e supervisione delle fasi di imbottigliamento e invecchiamento

In considerazione della dimensione agricola in cui nella maggior parte dei casi avviene il lavoro di produzione del vino, è bene che il vinificatore abbia una buona predisposizione al lavoro all’aperto.

Percorso formativo

Qual è il percorso formativo per diventare Vinificatore?

Per quanto riguarda il profilo del vinificatore direttore di azienda, non vi è una formazione specifica, tuttavia risultano essere preferenziali alcune competenze acquisibili in diversi ambiti, tra cui:

  • Meccanica
  • Chimica
  • Produzione alimentare
  • Management

Anche per il profilo del vinificatore dipendente di azienda vitivinicola non vi è un percorso formativo da seguire. La professione non è dunque soggetta a restrizioni formative. Esistono però delle specifiche competenze necessarie per svolgere alcune fasi del lavoro, come per esempio la conduzione di macchine agricole o di macchine operatrici, che richiedono il possesso di un’apposita patente (qui è sintetizzata la legislazione in materia di patenti di guida per macchine da lavoro agricolo).

Numeri della professione

Quali sono i dati sull'occupazione dei Vinificatori?

Attualmente, in Italia sono impiegate nel settore Vinificatori industriali, birrai ed operai addetti a macchinari per la preparazione di liquori e bevande analcoliche e gassate 13.000 persone, delle quali la grande maggioranza (circa il 95%) è costituita da lavoratori dipendenti.

Per quanto riguarda le previsioni di assunzione, nella categoria dei "Vinificatori industriali, birrai e operai addetti a macchinari per la preparazione di liquori e bevande alcoliche e gassate", che contiene quella degli Addetti a macchinari industriali per la vinificazione, c’è un buon trend di crescita. Si è arrivati infatti all’assunzione di 1080 unità, di cui 730 assunzioni di dipendenti. 

Fonte: Excelsior Unioncamere

Il settore del vino è tradizionalmente forte in Italia: come testimoniato per esempio da incoraggianti dati sulle esportazioni, l’intero comparto della produzione vitivinicola è in continua crescita. Ciò fa del vinificatore un profilo molto appetibile e particolarmente richiesto dal mercato del lavoro.

Non è possibile stabilire un range retributivo entro il quale si muove il profilo di vinificatore proprietario di azienda vitivinicola, il suo guadagno varia in base alla grandezza e al giro di affari dell’azienda.

Per quanto riguarda invece il profilo del vinificatore dipendente, la sua retribuzione varia in base alla mansione richiesta e al grado di specializzazione posseduto. Per le varie retribuzioni si può consultare il tariffario condiviso per le prestazioni degli operai agricoli.

Per il profilo dell’operaio addetto alla raccolta dell’uva durante la vendemmia, per fare un solo esempio, la retribuzione oraria varia da 7,50 (per le ore di lavoro ordinario) a circa 9 € (per le ore di lavoro straordinario).

Vinificatore
 
Utility WeCanJob

Chi è e di cosa si occupa il Vinificatore?

Il Vinificatore è colui che si occupa della produzione e dell’imbottigliamento del vino. Può essere proprietario o dipendente di un’azienda vitivinicola.

Nel primo caso, il vinificatore si occupa di tutta la filiera produttiva del vino, coordinandola dall’alto e dirigendo l’azienda anche in termini manageriali e di marketing. Nel secondo, che rappresenta la grande maggioranza dei casi, il vinificatore è un operaio agricolo che si occupa di una o più fasi del processo di produzione del vino in base alle specifiche competenze richieste dall’azienda e a seconda dei suoi gradi di specializzazione. Il lavoro degli operai agricoli nel settore della vinificazione è spesso stagionale, dato che la vinificazione è correlata ai tempi della natura: si pensi ai raccoglitori di uva durante il periodo della vendemmia.

Di seguito alcuni esempi di mansioni che costituiscono il lavoro dei vinificatori:

  • pigiatura del mosto con il torchio o con altri macchinari specifici
  • conduzione delle macchine operatrici da vinificazione (tramogge, macchine per l’ossigenazione, solfodosatori ecc.)
  • manutenzione degli impianti di stoccaggio, fermentazione e conservazione (sili, botti ecc.)
  • gestione della pastorizzazione del vino
  • controllo, conduzione e supervisione delle fasi di imbottigliamento e invecchiamento

In considerazione della dimensione agricola in cui nella maggior parte dei casi avviene il lavoro di produzione del vino, è bene che il vinificatore abbia una buona predisposizione al lavoro all’aperto.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Video correlati
Discutiamone insieme...
discutiamo di
lavoro
Il mercato della bicicletta in Italia a 100 anni dalla nascita di Coppi
Pochi giorni fa abbiamo festeggiato il centenario della nascita di Fausto Coppi, indiscusso campione di ciclismo che, da ....
0 commenti
discutiamo di
formazione
Orientamenti 2019: la manifestazione per scegliere la giusta formazione e trovare lavoro
Nel periodo che stiamo vivendo, in cui il raggiungimento della piena occupazione è ancora lontano, capita spesso che ....
0 commenti
Potrebbe interessarti
12
dic
2019
TripAdvisor: tutte le posizioni aperte in Italia
Fondato nel 2000 a Needham, in Massachusetts, TripAdvisor è oggi una delle più importanti realtà ....
09
dic
2019
Gucci assume personale in varie città d'Italia
Nata a Firenze nel 1921, la nota casa di moda Gucci, oggi appartenente al Gruppo internazionale del lusso Kering, è alla ....
06
dic
2019
WWF: Concorso per scuole "Urban Nature". In palio premi per 6.000 euro
Nel quadro del progetto URBAN NATURE, WWF Italia Onlus ha pubblicato un bando di concorso nazionale intitolato “Urban ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it