Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Le professioni: Responsabile della Logistica

in Impresa e consulenza aziendale

Chi è e di cosa si occupa il Responsabile della Logistica?

Il Responsabile della Logistica gestisce e controlla il flusso delle merci in tutto il ciclo produttivo: dalla fornitura delle materie prime, fino allo smistamento dei prodotti finiti destinati ai punti vendita. Generalmente è un dipendente di aziende della grande distribuzione di prodotti.

Si occupa della movimentazione, dello smistamento e dello stoccaggio delle merci.

Per svolgere queste attività, conosce e sa monitorare:

  • le previsioni della domanda
  • la gestione delle scorte presenti in magazzino
  • la richiesta dei nuovi ordini di merci (approvvigionamenti)

Sulla base della quantità e della tipologia di merce che deve arrivare a ciascun punto vendita, il Responsabile della Logistica effettua i relativi ordini e controlla la conformità tra quanto domandato e quanto consegnato, utilizzando gli appositi sistemi informatici.

Verifica l’esattezza e l’integrità dei prodotti consegnati in magazzino e da distribuire ai punti vendita.

Risolve gli eventuali problemi nella consegna dei prodotti e le questioni relative al trasporto delle merci richieste.

Nello svolgimento di queste attività, il Responsabile della Logistica supervisiona i lavori degli addetti alla logistica e alla gestione dei magazzini e si relaziona con i Responsabili degli Acquisti e delle Vendite.

Per diventare Responsabile della Logistica è opportuno maturare esperienza nel settore commerciale come collaboratore/addetto all’area Logistica o Acquisti, per poi acquisire le competenze nella direzione e nella gestione dei lavori, proprie di un Responsabile.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Qual è il percorso formativo per diventare Responsabile della Logistica?

Per diventare Responsabile della Logistica non è previsto un percorso formativo obbligatorio.

Sono richieste dalle imprese specifiche competenze nelle aree economiche e nella gestione delle merci.

Per lavorare nelle grandi aziende, è opportuno conseguire la Laurea nelle discipline economiche o in Ingegneria Gestionale.

Nelle imprese più piccole, al di là del percorso formativo universitario, è comunque ben valutata anche l’esperienza lavorativa precedente nel settore commerciale (ad es. all’interno della direzione dei punti vendita).

È utile frequentare specifici corsi di formazione in materia di Logistic Management e sviluppare esperienze sul campo nelle aree degli approvvigionamenti e degli acquisiti.

Se si desidera lavorare per una multinazionale è opportuna la conoscenza di una o più lingue straniere.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Quali sono i dati sull'occupazione dei Responsabili della Logistica?

Per conoscere i dati occupazionali dei Responsabili della Logisica dobbiamo guardare alla macrocategorie degli “Approvvigionatori e Responsabili Acquisti”. Il 2018 ha registrato 2810 assunzioni, di cui 2330 assunzioni di dipendenti.

Fonte: Excelsior Unioncamere

Quali sono i requisiti richiesti ai Responsabili della Logistica?

Le aziende che desiderano assumere Responsabili della Logistica cercano almeno i seguenti requisiti:

  • esperienza professionale (lo richiede il 29% dei datori di lavoro)
  • esperienza nello stesso settore (è richiesta dal 54,7% dei datori di lavoro)
  • formazione professionale (richiesta dal 8,8% dei datori di lavoro)
  • diploma secondario (richiesto dal 54,9 dei datori di lavoro)
  • titolo universitario (richiesto dal 36,3%)

I guadagni di un Responsabile della Logistica dipendono dalle dimensioni dell’azienda in cui lavora e dagli esatti compiti affidati. Nelle grandi aziende, i compensi possono essere molto elevati.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Responsabile della Logistica
Descrizione

Chi è e di cosa si occupa il Responsabile della Logistica?

Il Responsabile della Logistica gestisce e controlla il flusso delle merci in tutto il ciclo produttivo: dalla fornitura delle materie prime, fino allo smistamento dei prodotti finiti destinati ai punti vendita. Generalmente è un dipendente di aziende della grande distribuzione di prodotti.

Si occupa della movimentazione, dello smistamento e dello stoccaggio delle merci.

Per svolgere queste attività, conosce e sa monitorare:

  • le previsioni della domanda
  • la gestione delle scorte presenti in magazzino
  • la richiesta dei nuovi ordini di merci (approvvigionamenti)

Sulla base della quantità e della tipologia di merce che deve arrivare a ciascun punto vendita, il Responsabile della Logistica effettua i relativi ordini e controlla la conformità tra quanto domandato e quanto consegnato, utilizzando gli appositi sistemi informatici.

Verifica l’esattezza e l’integrità dei prodotti consegnati in magazzino e da distribuire ai punti vendita.

Risolve gli eventuali problemi nella consegna dei prodotti e le questioni relative al trasporto delle merci richieste.

Nello svolgimento di queste attività, il Responsabile della Logistica supervisiona i lavori degli addetti alla logistica e alla gestione dei magazzini e si relaziona con i Responsabili degli Acquisti e delle Vendite.

Per diventare Responsabile della Logistica è opportuno maturare esperienza nel settore commerciale come collaboratore/addetto all’area Logistica o Acquisti, per poi acquisire le competenze nella direzione e nella gestione dei lavori, proprie di un Responsabile.

Percorso formativo

Qual è il percorso formativo per diventare Responsabile della Logistica?

Per diventare Responsabile della Logistica non è previsto un percorso formativo obbligatorio.

Sono richieste dalle imprese specifiche competenze nelle aree economiche e nella gestione delle merci.

Per lavorare nelle grandi aziende, è opportuno conseguire la Laurea nelle discipline economiche o in Ingegneria Gestionale.

Nelle imprese più piccole, al di là del percorso formativo universitario, è comunque ben valutata anche l’esperienza lavorativa precedente nel settore commerciale (ad es. all’interno della direzione dei punti vendita).

È utile frequentare specifici corsi di formazione in materia di Logistic Management e sviluppare esperienze sul campo nelle aree degli approvvigionamenti e degli acquisiti.

Se si desidera lavorare per una multinazionale è opportuna la conoscenza di una o più lingue straniere.

Numeri della professione

Quali sono i dati sull'occupazione dei Responsabili della Logistica?

Per conoscere i dati occupazionali dei Responsabili della Logisica dobbiamo guardare alla macrocategorie degli “Approvvigionatori e Responsabili Acquisti”. Il 2018 ha registrato 2810 assunzioni, di cui 2330 assunzioni di dipendenti.

Fonte: Excelsior Unioncamere

Quali sono i requisiti richiesti ai Responsabili della Logistica?

Le aziende che desiderano assumere Responsabili della Logistica cercano almeno i seguenti requisiti:

  • esperienza professionale (lo richiede il 29% dei datori di lavoro)
  • esperienza nello stesso settore (è richiesta dal 54,7% dei datori di lavoro)
  • formazione professionale (richiesta dal 8,8% dei datori di lavoro)
  • diploma secondario (richiesto dal 54,9 dei datori di lavoro)
  • titolo universitario (richiesto dal 36,3%)

I guadagni di un Responsabile della Logistica dipendono dalle dimensioni dell’azienda in cui lavora e dagli esatti compiti affidati. Nelle grandi aziende, i compensi possono essere molto elevati.

Responsabile della Logistica
 
Utility WeCanJob

Chi è e di cosa si occupa il Responsabile della Logistica?

Il Responsabile della Logistica gestisce e controlla il flusso delle merci in tutto il ciclo produttivo: dalla fornitura delle materie prime, fino allo smistamento dei prodotti finiti destinati ai punti vendita. Generalmente è un dipendente di aziende della grande distribuzione di prodotti.

Si occupa della movimentazione, dello smistamento e dello stoccaggio delle merci.

Per svolgere queste attività, conosce e sa monitorare:

  • le previsioni della domanda
  • la gestione delle scorte presenti in magazzino
  • la richiesta dei nuovi ordini di merci (approvvigionamenti)

Sulla base della quantità e della tipologia di merce che deve arrivare a ciascun punto vendita, il Responsabile della Logistica effettua i relativi ordini e controlla la conformità tra quanto domandato e quanto consegnato, utilizzando gli appositi sistemi informatici.

Verifica l’esattezza e l’integrità dei prodotti consegnati in magazzino e da distribuire ai punti vendita.

Risolve gli eventuali problemi nella consegna dei prodotti e le questioni relative al trasporto delle merci richieste.

Nello svolgimento di queste attività, il Responsabile della Logistica supervisiona i lavori degli addetti alla logistica e alla gestione dei magazzini e si relaziona con i Responsabili degli Acquisti e delle Vendite.

Per diventare Responsabile della Logistica è opportuno maturare esperienza nel settore commerciale come collaboratore/addetto all’area Logistica o Acquisti, per poi acquisire le competenze nella direzione e nella gestione dei lavori, proprie di un Responsabile.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Discutiamone insieme...
discutiamo di
lavoro
Pochi manager al Sud: i dati dell'Osservatorio manager
Sogni una sfavillante carriera che ti porti a ricoprire ruoli manageriali all’interno di un’azienda?  Un’ambizione ....
0 commenti
discutiamo di
formazione
Gli errori più comuni della grammatica italiana: famigliare o familiare, alcol o alcool, inguine o linguine?
Gli errori più comuni della grammatica italiana: parole con due grafie Andiamo ancora alla ricerca degli errori più ....
0 commenti
Potrebbe interessarti
10
apr
2020
Lavoro e stage in Ferrero: l'azienda della Nutella assume personale
Ferrero, come noto, è una delle maggiori e più influenti aziende a livello mondiale nell'industria ....
08
apr
2020
Lavorare nel settore farmaceutico: assunzioni e stage in GSK
La multinazionale britannica del farmaco GSK (GlaxoSmithKline), tra le maggiori realtà del settore pharma a livello ....
05
mar
2020
Lavorare nel settore farmaceutico: assunzioni in Novartis
Nato nell'anno 1996 a seguito della fusione delle aziende Sandoz e Ciba-Geigy, Novartis è oggi uno dei marchi ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it