Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Le professioni: Postino

in Industria e trasporti

Chi è e di cosa si occupa il Postino?

Il postino si occupa dello smistamento e del recapito della posta sia a privati cittadini che a imprese. In particolare il Postino:

  • Smista la posta in arrivo dell’area di sua competenza, catalogandola e ordinandola secondo il proprio percorso di consegna
  • Recapita la corrispondenza, pacchi, telegrammi e raccomandate inserendoli nelle apposite cassette o ai responsabili del portierato
  • Dove è necessario fa firmare una ricevuta oppure lascia un biglietto d’avviso
  • Può consegnare la posta in contrassegno raccogliendo la somma dovuta

Il postino è un dipendente delle Poste Italiane che esercita la sua attività principalmente all’aria aperta utilizzando un mezzo di trasporto, generalmente motorino, bicicletta, auto o furgone. È una professione che permette di entrare a contatto con la gente e di svolgere il proprio mestiere anche al di fuori degli uffici postali.

La figura professionale è disciplinata dal CCNL per il personale non dirigente delle Poste Italiane, definito nell’aprile 2011.

A partire dal 2011, a seguito delle spinte dell’Unione Europea verso una liberalizzazione del servizio, sono nati dei competitor privati di Poste Italiane sul territorio nazionale, che svolgono operazioni postali di base (raccomandata, posta semplice, posta elettronica ibrida) e quella a valore aggiunto (il ritiro a domicilio, la tracciatura elettronica).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Qual è il percorso formativo per diventare Postino?

Per diventare postino, non è richiesto un titolo di studio specifico. Occorre registrarsi e successivamente inserire il proprio cv nel sito di Poste Italiane. L’invio della candidatura per la figura professionale in questione richiede i seguenti requisiti:

  • Possesso del diploma con voto non inferiore a 70/100 oppure 42/60
  • Capacità di guidare un motorino Liberty Piaggio 125
  • Patente B
  • Disponibilità a lavorare dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 14.00
  • Non aver mai lavorato per Poste Italiane
  • Età non superiore ai 35 anni

Poste Italiane si occupa inoltre del periodo di formazione dei dipendenti, infatti i postini neo assunti vengono affiancati dal personale esperto in modo da apprendere al meglio e il più velocemente possibile il lavoro.

Per quanto riguarda i servizi postali privati, questi richiedono per lo svolgimento della professione:

  • Conoscenza del territorio
  • Buona padronanza del PC
  • Possibilmente essere moto muniti

Chi sceglie di intraprendere questo mestiere deve possedere dinamicità, cortesia, affidabilità e precisione.

Per diventare un buon postino occorre inoltre avere una forte memoria e un ottimo senso dell’orientamento, utili per muoversi in città e per velocizzare le consegne. Completano il profilo una buona capacità di relazionarsi con il pubblico e la disponibilità a lavorare all’aria aperta.

Trovare un impiego come postino è l’obiettivo di molti giovani, poiché si tratta di un lavoro dinamico, che permette il contatto diretto con la. È consigliabile, qualora si è propensi, dichiarare la disponibilità al trasferimento al momento dell’invio della candidatura.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Quali sono i dati sull'occupazione dei Postini?

Per conoscere meglio i dati della professione del Postino dobbiamo guardare alla macrocategoria dei "Addetti allo smistamento e al recapito della posta" del sistema Excelsior-Unioncamere.

La domanda di lavoro per questa categoria è in leggero aumento. Nel 2018 si registrano 810 assunzioni di dipendenti su 830 entrate previste.

Quali sono i requisiti richiesti ai Postini?

Poste Italiane che desidera assumere Postini cerca almeno i seguenti requisiti:

  • esperienza professionale (lo richiede il 1,1% dei datori di lavoro)
  • esperienza nello stesso settore (è richiesta dal 69,1% dei datori di lavoro)
  • formazione professionale (richiesta dal 3,5% dei datori di lavoro)

Occorre tuttavia sottolineare che sono opportunità di lavoro molto ambite per le quali arrivano migliaia di candidature. Inoltre spesso si tratta di contratti di lavoro temporanei con una durata massimo di 3 mesi, eventualmente prorogabili a seconda delle esigenze dell’azienda in quel preciso momento.

Gran parte delle assunzioni sono a tempo determinato, oltre a queste Poste Italiane apre periodicamente posizioni per assunzioni a tempo indeterminato.

Lo stipendio di un postino in Poste Italiane, con orario full-time, è di circa 20.150 € annui lordi, comprensivi di tredicesima, quattordicesima, Tfr e buoni pasto.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Le altre professioni
Postino
Descrizione

Chi è e di cosa si occupa il Postino?

Il postino si occupa dello smistamento e del recapito della posta sia a privati cittadini che a imprese. In particolare il Postino:

  • Smista la posta in arrivo dell’area di sua competenza, catalogandola e ordinandola secondo il proprio percorso di consegna
  • Recapita la corrispondenza, pacchi, telegrammi e raccomandate inserendoli nelle apposite cassette o ai responsabili del portierato
  • Dove è necessario fa firmare una ricevuta oppure lascia un biglietto d’avviso
  • Può consegnare la posta in contrassegno raccogliendo la somma dovuta

Il postino è un dipendente delle Poste Italiane che esercita la sua attività principalmente all’aria aperta utilizzando un mezzo di trasporto, generalmente motorino, bicicletta, auto o furgone. È una professione che permette di entrare a contatto con la gente e di svolgere il proprio mestiere anche al di fuori degli uffici postali.

La figura professionale è disciplinata dal CCNL per il personale non dirigente delle Poste Italiane, definito nell’aprile 2011.

A partire dal 2011, a seguito delle spinte dell’Unione Europea verso una liberalizzazione del servizio, sono nati dei competitor privati di Poste Italiane sul territorio nazionale, che svolgono operazioni postali di base (raccomandata, posta semplice, posta elettronica ibrida) e quella a valore aggiunto (il ritiro a domicilio, la tracciatura elettronica).

Percorso formativo

Qual è il percorso formativo per diventare Postino?

Per diventare postino, non è richiesto un titolo di studio specifico. Occorre registrarsi e successivamente inserire il proprio cv nel sito di Poste Italiane. L’invio della candidatura per la figura professionale in questione richiede i seguenti requisiti:

  • Possesso del diploma con voto non inferiore a 70/100 oppure 42/60
  • Capacità di guidare un motorino Liberty Piaggio 125
  • Patente B
  • Disponibilità a lavorare dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 14.00
  • Non aver mai lavorato per Poste Italiane
  • Età non superiore ai 35 anni

Poste Italiane si occupa inoltre del periodo di formazione dei dipendenti, infatti i postini neo assunti vengono affiancati dal personale esperto in modo da apprendere al meglio e il più velocemente possibile il lavoro.

Per quanto riguarda i servizi postali privati, questi richiedono per lo svolgimento della professione:

  • Conoscenza del territorio
  • Buona padronanza del PC
  • Possibilmente essere moto muniti

Chi sceglie di intraprendere questo mestiere deve possedere dinamicità, cortesia, affidabilità e precisione.

Per diventare un buon postino occorre inoltre avere una forte memoria e un ottimo senso dell’orientamento, utili per muoversi in città e per velocizzare le consegne. Completano il profilo una buona capacità di relazionarsi con il pubblico e la disponibilità a lavorare all’aria aperta.

Trovare un impiego come postino è l’obiettivo di molti giovani, poiché si tratta di un lavoro dinamico, che permette il contatto diretto con la. È consigliabile, qualora si è propensi, dichiarare la disponibilità al trasferimento al momento dell’invio della candidatura.

Numeri della professione

Quali sono i dati sull'occupazione dei Postini?

Per conoscere meglio i dati della professione del Postino dobbiamo guardare alla macrocategoria dei "Addetti allo smistamento e al recapito della posta" del sistema Excelsior-Unioncamere.

La domanda di lavoro per questa categoria è in leggero aumento. Nel 2018 si registrano 810 assunzioni di dipendenti su 830 entrate previste.

Quali sono i requisiti richiesti ai Postini?

Poste Italiane che desidera assumere Postini cerca almeno i seguenti requisiti:

  • esperienza professionale (lo richiede il 1,1% dei datori di lavoro)
  • esperienza nello stesso settore (è richiesta dal 69,1% dei datori di lavoro)
  • formazione professionale (richiesta dal 3,5% dei datori di lavoro)

Occorre tuttavia sottolineare che sono opportunità di lavoro molto ambite per le quali arrivano migliaia di candidature. Inoltre spesso si tratta di contratti di lavoro temporanei con una durata massimo di 3 mesi, eventualmente prorogabili a seconda delle esigenze dell’azienda in quel preciso momento.

Gran parte delle assunzioni sono a tempo determinato, oltre a queste Poste Italiane apre periodicamente posizioni per assunzioni a tempo indeterminato.

Lo stipendio di un postino in Poste Italiane, con orario full-time, è di circa 20.150 € annui lordi, comprensivi di tredicesima, quattordicesima, Tfr e buoni pasto.

Link utili
Postino
 
Utility WeCanJob

Chi è e di cosa si occupa il Postino?

Il postino si occupa dello smistamento e del recapito della posta sia a privati cittadini che a imprese. In particolare il Postino:

  • Smista la posta in arrivo dell’area di sua competenza, catalogandola e ordinandola secondo il proprio percorso di consegna
  • Recapita la corrispondenza, pacchi, telegrammi e raccomandate inserendoli nelle apposite cassette o ai responsabili del portierato
  • Dove è necessario fa firmare una ricevuta oppure lascia un biglietto d’avviso
  • Può consegnare la posta in contrassegno raccogliendo la somma dovuta

Il postino è un dipendente delle Poste Italiane che esercita la sua attività principalmente all’aria aperta utilizzando un mezzo di trasporto, generalmente motorino, bicicletta, auto o furgone. È una professione che permette di entrare a contatto con la gente e di svolgere il proprio mestiere anche al di fuori degli uffici postali.

La figura professionale è disciplinata dal CCNL per il personale non dirigente delle Poste Italiane, definito nell’aprile 2011.

A partire dal 2011, a seguito delle spinte dell’Unione Europea verso una liberalizzazione del servizio, sono nati dei competitor privati di Poste Italiane sul territorio nazionale, che svolgono operazioni postali di base (raccomandata, posta semplice, posta elettronica ibrida) e quella a valore aggiunto (il ritiro a domicilio, la tracciatura elettronica).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Video correlati
Discutiamone insieme...
discutiamo di
lavoro
I numeri del non profit in Italia: settori di attività e occupazione
L’Istat ha recentemente pubblicato i dati sul Terzo settore in Italia. Numeri che certificano il trend di una realtà ....
0 commenti
discutiamo di
formazione
Benvenuti in WeCanBlog!
Car* utenti di WeCanJob, finalmente ci siamo! La redazione è davvero felice di inaugurare la nuova versione del sito, ....
0 commenti
Potrebbe interessarti
06
dic
2019
Casa di Riposo Festaz, assunzioni per 9 OSS a tempo indeterminato
Presso l'ASP Casa di Riposo JB Festaz di Aosta è stato bandito un concorso finalizzato all'assunzione a ....
04
dic
2019
Fondazione Comunità di Arco, concorso per 25 OSS a tempo indeterminato
La APSP “Fondazione Comunità di Arco” di Arco (TN), in qualità di capofila, ha pubblicato un bando ....
03
dic
2019
Nuova assistenza cerca 31 OSS, 12 Infermieri, 8 Educatori, 2 Fisioterapisti e altri profili
Con oltre 100 strutture gestite nel territorio di 3 diverse Regioni italiane - Liguria, Lombardia, Piemonte - e 3.500 operatori ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it