Home wecanjob.it
Logo WeCanJob

Le professioni: Guardia Forestale

in Sicurezza e Pubblica Amministrazione

La Guardia Forestale: chi è, cosa fa e quanto guadagna

Il Corpo Forestale dello Stato è una forza di Polizia ad ordinamento civile (almeno fino a febbraio 2017, mese in cui la riforma Madia prevede l’accorpamento Corpo Forestale-Carabinieri e la Forestale potrebbe diventare corpo militare a tutti gli effetti).

Le Guardie forestali si occupano della tutela il patrimonio naturale e paesaggistico italiano, prevengono e reprimono i reati in materia ambientale e agroalimentare.

Le Guardie forestali si occupano di sorvegliare i Parchi e le Riserve Naturali per proteggere l’ambiente e intervengono nei casi di inquinamento di acque e boschi, incendi, costruzioni abusive e in generale di fronte a tutto ciò che minacci la natura; agiscono anche per salvaguardare gli animali in pericolo o a rischio estinzione oppure in occasione di battute di caccia irregolari.

Il Corpo della Guardia Forestale garantisce inoltre la distribuzione di prodotti agricoli di qualità, reprimendo le frodi in danno alla sicurezza alimentare.

In montagna, le Guardie Forestali sono chiamate a tutelare la sicurezza degli abitanti attraverso la prevenzione del rischio valanghe e il soccorso sulle piste da sci.

Come diventare guardia forestale?

Per accedere al Corpo Forestale dello Stato è necessario superare il concorso pubblico di ammissione ed è possibile poi proseguire il percorso di carriera con gli specifici concorsi interni.

A seconda del ruolo e dell’avanzamento di carriera, sono richiesti diversi percorsi e titoli formativi (licenza media o diploma di scuola superiore o laurea) e differenti addestramenti pratici.

Chi aspira a diventare una Guardia Forestale ama la natura e desidera prestare il proprio impegno a proteggere l’ambiente e chi lo abita. Fra le caratteristiche quasi imprescindibili dei professionisti di questo settore, quindi, va citata senza dubbio la passione per l’ambiente.

Per diventare Guardia Forestale è utile avere riflessi pronti e saper intervenire con efficacia nei casi di emergenza.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Come diventare Guardia Forestale, quindi?

Per diventare Guardia Forestale e entrare a far parte del Corpo Forestale dello Stato, è necessario superare un concorso pubblico, bandito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Per poter partecipare a tale concorso, è necessario che l’aspirante Guardia Forestale svolga o abbia svolto un anno nelle forze armate in qualità di volontario in ferma prefissata annuale (VFPA).

Poco più della metà dei VFPA vincitori del concorso viene nominato immediatamente allievo agente del Corpo, mentre la parte restante verrà nominata allievo agente solo dopo altri 4 anni di servizio nelle Forze Armate come volontario in ferma prefissata. Il percorso per diventare Guardia Forestale non è quindi breve.

Il Concorso pubblico del Ministero da accesso ai seguenti profili:

  • Funzionari (Commissari e Dirigenti)
  • Agenti e Assistenti, Sovrintendenti e Ispettori
  • Personale che espleta attività tecnico-scientifica, tecnico-strumentale ed amministrativa

I requisiti sono pubblicati di volta in volta nei bandi in Gazzetta Ufficiale e sul sito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (per ogni profilo, può essere richiesta la sola licenza media oppure il diploma di scuola superiore o la laurea).

Per proseguire il percorso di carriera e diventare Commissari e Dirigenti, nei diversi e specifici ruoli e gradi, è necessario superare i concorsi interni, avendo i relativi requisiti di partecipazione.

Nel corso del 2016 si è avviato il processo di assorbimento del Corpo Forestale dello Stato nell'Arma dei Carabinieri (qui il testo del decreto legislativo).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Quali sono i dati sull'occupazione delle Guardie forestali?

Negli anni 2011-2013, il numero degli occupati nella categoria del “Personale di guardiania territoriale”, nel cui ambito rientrano le Guardie Forestali, ammonta a circa 8.500 in tutto il territorio nazionale.

Tra queste, il 92% del personale risulta composto da uomini e solo il restante 7% da donne. Il 78% del totale del personale occupato ha più di 40 anni, mentre il 21% è al di sotto di questo limite di età.

Nel quinquennio 2014-2018 le previsioni di assunzione per il Personale di guardiania territoriale sono in crescita, con una variazione superiore al 2%. Questo avviene coerentemente con la macrocategoria delle "Professioni qualificate nei servizi di sicurezza, vigilanza e custodia" registra un incremento, passando dalle 283.336 unità del 2014 alle 300.026 unità del 2018, con una variazione del 5,9%.

Previsione occupati 2014-2018

Guardia forestale-1

Fonte: Isfol

Quanto guadagna una Guardia Forestale: stipendio medio.

Quanto guadagnano le Guardie forestali? Le retribuzioni di una Guardia Forestale sono molto variabili a seconda del grado di carriera aggiunto. Lo stipendio iniziale di base di un Agente del Corpo Forestale si aggira intorno ai 1.200 € mensili, passando per i circa 1500€ di un vice ispettore e i 1.700 di un vice commissario, per raggiungere cifre molto elevate nei livelli dirigenziali (in media 80.000 € annui lordi).

Il tutto, generalmente, considerando questi stipendi al netto di turni extra e festivi.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Le altre professioni
Guardia Forestale
Descrizione

La Guardia Forestale: chi è, cosa fa e quanto guadagna

Il Corpo Forestale dello Stato è una forza di Polizia ad ordinamento civile (almeno fino a febbraio 2017, mese in cui la riforma Madia prevede l’accorpamento Corpo Forestale-Carabinieri e la Forestale potrebbe diventare corpo militare a tutti gli effetti).

Le Guardie forestali si occupano della tutela il patrimonio naturale e paesaggistico italiano, prevengono e reprimono i reati in materia ambientale e agroalimentare.

Le Guardie forestali si occupano di sorvegliare i Parchi e le Riserve Naturali per proteggere l’ambiente e intervengono nei casi di inquinamento di acque e boschi, incendi, costruzioni abusive e in generale di fronte a tutto ciò che minacci la natura; agiscono anche per salvaguardare gli animali in pericolo o a rischio estinzione oppure in occasione di battute di caccia irregolari.

Il Corpo della Guardia Forestale garantisce inoltre la distribuzione di prodotti agricoli di qualità, reprimendo le frodi in danno alla sicurezza alimentare.

In montagna, le Guardie Forestali sono chiamate a tutelare la sicurezza degli abitanti attraverso la prevenzione del rischio valanghe e il soccorso sulle piste da sci.

Come diventare guardia forestale?

Per accedere al Corpo Forestale dello Stato è necessario superare il concorso pubblico di ammissione ed è possibile poi proseguire il percorso di carriera con gli specifici concorsi interni.

A seconda del ruolo e dell’avanzamento di carriera, sono richiesti diversi percorsi e titoli formativi (licenza media o diploma di scuola superiore o laurea) e differenti addestramenti pratici.

Chi aspira a diventare una Guardia Forestale ama la natura e desidera prestare il proprio impegno a proteggere l’ambiente e chi lo abita. Fra le caratteristiche quasi imprescindibili dei professionisti di questo settore, quindi, va citata senza dubbio la passione per l’ambiente.

Per diventare Guardia Forestale è utile avere riflessi pronti e saper intervenire con efficacia nei casi di emergenza.

Percorso formativo

Come diventare Guardia Forestale, quindi?

Per diventare Guardia Forestale e entrare a far parte del Corpo Forestale dello Stato, è necessario superare un concorso pubblico, bandito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Per poter partecipare a tale concorso, è necessario che l’aspirante Guardia Forestale svolga o abbia svolto un anno nelle forze armate in qualità di volontario in ferma prefissata annuale (VFPA).

Poco più della metà dei VFPA vincitori del concorso viene nominato immediatamente allievo agente del Corpo, mentre la parte restante verrà nominata allievo agente solo dopo altri 4 anni di servizio nelle Forze Armate come volontario in ferma prefissata. Il percorso per diventare Guardia Forestale non è quindi breve.

Il Concorso pubblico del Ministero da accesso ai seguenti profili:

  • Funzionari (Commissari e Dirigenti)
  • Agenti e Assistenti, Sovrintendenti e Ispettori
  • Personale che espleta attività tecnico-scientifica, tecnico-strumentale ed amministrativa

I requisiti sono pubblicati di volta in volta nei bandi in Gazzetta Ufficiale e sul sito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (per ogni profilo, può essere richiesta la sola licenza media oppure il diploma di scuola superiore o la laurea).

Per proseguire il percorso di carriera e diventare Commissari e Dirigenti, nei diversi e specifici ruoli e gradi, è necessario superare i concorsi interni, avendo i relativi requisiti di partecipazione.

Nel corso del 2016 si è avviato il processo di assorbimento del Corpo Forestale dello Stato nell'Arma dei Carabinieri (qui il testo del decreto legislativo).

Numeri della professione

Quali sono i dati sull'occupazione delle Guardie forestali?

Negli anni 2011-2013, il numero degli occupati nella categoria del “Personale di guardiania territoriale”, nel cui ambito rientrano le Guardie Forestali, ammonta a circa 8.500 in tutto il territorio nazionale.

Tra queste, il 92% del personale risulta composto da uomini e solo il restante 7% da donne. Il 78% del totale del personale occupato ha più di 40 anni, mentre il 21% è al di sotto di questo limite di età.

Nel quinquennio 2014-2018 le previsioni di assunzione per il Personale di guardiania territoriale sono in crescita, con una variazione superiore al 2%. Questo avviene coerentemente con la macrocategoria delle "Professioni qualificate nei servizi di sicurezza, vigilanza e custodia" registra un incremento, passando dalle 283.336 unità del 2014 alle 300.026 unità del 2018, con una variazione del 5,9%.

Previsione occupati 2014-2018

Guardia forestale-1

Fonte: Isfol

Quanto guadagna una Guardia Forestale: stipendio medio.

Quanto guadagnano le Guardie forestali? Le retribuzioni di una Guardia Forestale sono molto variabili a seconda del grado di carriera aggiunto. Lo stipendio iniziale di base di un Agente del Corpo Forestale si aggira intorno ai 1.200 € mensili, passando per i circa 1500€ di un vice ispettore e i 1.700 di un vice commissario, per raggiungere cifre molto elevate nei livelli dirigenziali (in media 80.000 € annui lordi).

Il tutto, generalmente, considerando questi stipendi al netto di turni extra e festivi.

Guardia Forestale
 
Utility WeCanJob

La Guardia Forestale: chi è, cosa fa e quanto guadagna

Il Corpo Forestale dello Stato è una forza di Polizia ad ordinamento civile (almeno fino a febbraio 2017, mese in cui la riforma Madia prevede l’accorpamento Corpo Forestale-Carabinieri e la Forestale potrebbe diventare corpo militare a tutti gli effetti).

Le Guardie forestali si occupano della tutela il patrimonio naturale e paesaggistico italiano, prevengono e reprimono i reati in materia ambientale e agroalimentare.

Le Guardie forestali si occupano di sorvegliare i Parchi e le Riserve Naturali per proteggere l’ambiente e intervengono nei casi di inquinamento di acque e boschi, incendi, costruzioni abusive e in generale di fronte a tutto ciò che minacci la natura; agiscono anche per salvaguardare gli animali in pericolo o a rischio estinzione oppure in occasione di battute di caccia irregolari.

Il Corpo della Guardia Forestale garantisce inoltre la distribuzione di prodotti agricoli di qualità, reprimendo le frodi in danno alla sicurezza alimentare.

In montagna, le Guardie Forestali sono chiamate a tutelare la sicurezza degli abitanti attraverso la prevenzione del rischio valanghe e il soccorso sulle piste da sci.

Come diventare guardia forestale?

Per accedere al Corpo Forestale dello Stato è necessario superare il concorso pubblico di ammissione ed è possibile poi proseguire il percorso di carriera con gli specifici concorsi interni.

A seconda del ruolo e dell’avanzamento di carriera, sono richiesti diversi percorsi e titoli formativi (licenza media o diploma di scuola superiore o laurea) e differenti addestramenti pratici.

Chi aspira a diventare una Guardia Forestale ama la natura e desidera prestare il proprio impegno a proteggere l’ambiente e chi lo abita. Fra le caratteristiche quasi imprescindibili dei professionisti di questo settore, quindi, va citata senza dubbio la passione per l’ambiente.

Per diventare Guardia Forestale è utile avere riflessi pronti e saper intervenire con efficacia nei casi di emergenza.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Discutiamone insieme...
discutiamo di
lavoro
Il rinnovato appeal dell'agricoltura. L'analisi Coldiretti sui giovani Agricoltori italiani
L’agricoltura, nella sua incredibile varietà, è una delle attività umane più antiche. Si ....
0 commenti
discutiamo di
formazione
Alternanza scuola lavoro a Matera Capitale Europea della Cultura 2019
È di alcuni giorni fa l'Accordo Quadro per Matera 2019 Capitale Europea della Cultura fra il MIUR e le istituzioni ....
0 commenti
Potrebbe interessarti
17
giu
2019
Concorsi per 171 posti per vari profili per Veneto Lavoro
lavoro
Veneto Lavoro ha indetto 11 concorsi pubblici, per titoli ed esami, nel quadro del Piano dei fabbisogni di personale per ....
16
giu
2019
Padova, concorso per 99 Amministrativi, Educatori nido e Insegnanti d'infanzia
lavoro
Il Comune di Padova ha indetto 3 concorsi pubblici, per esami, finalizzati all'assunzione di un totale di 99 unità ....
20
mag
2019
Pronte 10.000 assunzioni nella Pubblica Amministrazione
lavoro
Dopo gli annunci delle scorse settimane, quando dal ministero della Pubblica Amministrazione la responsabile del dicastero ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it