Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Le professioni: Elettricista

in Costruzioni

Di cosa si occupa l'Elettricista?

L’Elettricista si occupa della progettazione e della messa in opera di piani di installazione, della riparazione, della manutenzione e della messa in sicurezza di impianti elettrici di diverso genere e tipo, tra cui, per esempio:

  • elettrodomestici
  • sistemi di antifurto
  • sistemi di illuminazione
  • telecamere di videosorveglianza
  • citofoni e videocitofoni

L’elettricista presta la sua opera in differenti edifici e ambienti (appartamenti, negozi, uffici, scuole, fabbriche, ecc.).

Può lavorare come autonomo, nella maggior parte dei casi, dando vita a un’impresa privata, oppure come dipendente di un’azienda.

Le attività dell’elettricista e i requisiti per accedere alla professione sono regolamentate dal Decreto interministeriale 37 del 22 gennaio 2008.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Qual è il percorso formativo per diventare Elettricista?

Per diventare elettricisti si possono intraprendere tre differenti strade formative:

  • conseguire un diploma di laurea in una delle seguenti materie tecniche specifiche: elettronica industriale, elettrotecnica, energia nucleare, fisica industriale, informatica, telecomunicazioni
  • conseguire un diploma in un Istituto Tecnico Industriale (qui un elenco degli Istituti Tecnici Industriali presenti in Italia Regione per Regione) e successivamente prestare servizio continuativo per almeno 2 anni in un’azienda abilitata che opera nel settore
  • conseguire un attestato di qualifica di specializzazione dopo aver seguito uno specifico Corso professionalizzante dedicato (secondo quanto stabilito dalla legge 845 del 21 dicembre 1978) e successivamente prestare servizio continuativo per almeno 4 anni in un’azienda abilitata che opera nel settore

In genere la professione di elettricista viene appresa in gran parte on the job, attraverso un praticantato in un’impresa che abbia l’abilitazione a svolgere le attività dell’elettricista e in cui lavorino professionisti già formati.

Data la continua innovazione tecnologica a cui gli impianti elettrici sono soggetti, il regime di formazione dell’elettricista deve essere continuo, e non fermarsi soltanto al conseguimento del titolo di studio o di specializzazione.

Le Regioni attivano comunque, in diverse modalità, dei corsi utili ad accedere alla professione attraverso percorsi formativi triennali o quadriennali per il conseguimento della qualifica di Operatore elettronico (percorso triennale) e del diploma di Tecnico elettronico (percorso quadriennale).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...

Quali sono i dati sull'occupazione degli Elettricisti?

Secondo i dati Excelsior Unioncamere, per il 2019 si prevedono 57.030 nuove entrate. Il 60% delle assunzioni avverrà con un contratto a tempo determinato, il 33 % a tempo indeterminato. Il 35% dei datori di lavoro lamenta una difficoltà di reperimento di candidati sia per la mancanza dei candidati stessi (40,4%) sia per la preparazione inadeguata (52%). 

Quali sono i requisiti richiesti per diventare Elettricisti?

  • Esperienza: il 64,5% dei datori di lavoro richiede ai propri candidati l'aver maturato esperienze professionali nello stesso settore. 
  • Formazione: il 67% dei datori di lavoro richiede una formazione professionale insieme e un'adeguata formazione professionale specifica (87%).
  • Competenze: la flessibilità e adattamento (71%), la capacità di lavorare in gruppo (57%) e il problem solving (42%) rappresentano le competenze trasversali maggiormente richieste alla figura professionale dell'Elettricista.

Le medie aziende, quelle da 10 a 49 dipendenti, saranno le realtà con cui si confronteranno gli elettricisti (39,8%), accanto alle piccole aziende (39,1%) e le grandi aziende (21,1%).

Secondo quanto stabilito dal Contratto Collettivo Nazionale per i Dipendenti di delle Piccole e Medie Imprese Industriali Artigiane Edili e Affini (scaricabile a questa pagina), un elettricista dipendente di un’impresa guadagna, in base al grado di anzianità di servizio, da 1.200 a 2.000 € lordi mensili. Per quanto riguarda invece le tariffe orarie spettanti agi elettricisti che lavorano come autonomi, si va da un minimo di 20 a un massimo di 35 € (secondo la attività richiesta e la provincia in cui viene prestato il servizio).

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Le altre professioni
Elettricista
Descrizione

Di cosa si occupa l'Elettricista?

L’Elettricista si occupa della progettazione e della messa in opera di piani di installazione, della riparazione, della manutenzione e della messa in sicurezza di impianti elettrici di diverso genere e tipo, tra cui, per esempio:

  • elettrodomestici
  • sistemi di antifurto
  • sistemi di illuminazione
  • telecamere di videosorveglianza
  • citofoni e videocitofoni

L’elettricista presta la sua opera in differenti edifici e ambienti (appartamenti, negozi, uffici, scuole, fabbriche, ecc.).

Può lavorare come autonomo, nella maggior parte dei casi, dando vita a un’impresa privata, oppure come dipendente di un’azienda.

Le attività dell’elettricista e i requisiti per accedere alla professione sono regolamentate dal Decreto interministeriale 37 del 22 gennaio 2008.

Percorso formativo

Qual è il percorso formativo per diventare Elettricista?

Per diventare elettricisti si possono intraprendere tre differenti strade formative:

  • conseguire un diploma di laurea in una delle seguenti materie tecniche specifiche: elettronica industriale, elettrotecnica, energia nucleare, fisica industriale, informatica, telecomunicazioni
  • conseguire un diploma in un Istituto Tecnico Industriale (qui un elenco degli Istituti Tecnici Industriali presenti in Italia Regione per Regione) e successivamente prestare servizio continuativo per almeno 2 anni in un’azienda abilitata che opera nel settore
  • conseguire un attestato di qualifica di specializzazione dopo aver seguito uno specifico Corso professionalizzante dedicato (secondo quanto stabilito dalla legge 845 del 21 dicembre 1978) e successivamente prestare servizio continuativo per almeno 4 anni in un’azienda abilitata che opera nel settore

In genere la professione di elettricista viene appresa in gran parte on the job, attraverso un praticantato in un’impresa che abbia l’abilitazione a svolgere le attività dell’elettricista e in cui lavorino professionisti già formati.

Data la continua innovazione tecnologica a cui gli impianti elettrici sono soggetti, il regime di formazione dell’elettricista deve essere continuo, e non fermarsi soltanto al conseguimento del titolo di studio o di specializzazione.

Le Regioni attivano comunque, in diverse modalità, dei corsi utili ad accedere alla professione attraverso percorsi formativi triennali o quadriennali per il conseguimento della qualifica di Operatore elettronico (percorso triennale) e del diploma di Tecnico elettronico (percorso quadriennale).

Numeri della professione

Quali sono i dati sull'occupazione degli Elettricisti?

Secondo i dati Excelsior Unioncamere, per il 2019 si prevedono 57.030 nuove entrate. Il 60% delle assunzioni avverrà con un contratto a tempo determinato, il 33 % a tempo indeterminato. Il 35% dei datori di lavoro lamenta una difficoltà di reperimento di candidati sia per la mancanza dei candidati stessi (40,4%) sia per la preparazione inadeguata (52%). 

Quali sono i requisiti richiesti per diventare Elettricisti?

  • Esperienza: il 64,5% dei datori di lavoro richiede ai propri candidati l'aver maturato esperienze professionali nello stesso settore. 
  • Formazione: il 67% dei datori di lavoro richiede una formazione professionale insieme e un'adeguata formazione professionale specifica (87%).
  • Competenze: la flessibilità e adattamento (71%), la capacità di lavorare in gruppo (57%) e il problem solving (42%) rappresentano le competenze trasversali maggiormente richieste alla figura professionale dell'Elettricista.

Le medie aziende, quelle da 10 a 49 dipendenti, saranno le realtà con cui si confronteranno gli elettricisti (39,8%), accanto alle piccole aziende (39,1%) e le grandi aziende (21,1%).

Secondo quanto stabilito dal Contratto Collettivo Nazionale per i Dipendenti di delle Piccole e Medie Imprese Industriali Artigiane Edili e Affini (scaricabile a questa pagina), un elettricista dipendente di un’impresa guadagna, in base al grado di anzianità di servizio, da 1.200 a 2.000 € lordi mensili. Per quanto riguarda invece le tariffe orarie spettanti agi elettricisti che lavorano come autonomi, si va da un minimo di 20 a un massimo di 35 € (secondo la attività richiesta e la provincia in cui viene prestato il servizio).

Elettricista
 
Utility WeCanJob

Di cosa si occupa l'Elettricista?

L’Elettricista si occupa della progettazione e della messa in opera di piani di installazione, della riparazione, della manutenzione e della messa in sicurezza di impianti elettrici di diverso genere e tipo, tra cui, per esempio:

  • elettrodomestici
  • sistemi di antifurto
  • sistemi di illuminazione
  • telecamere di videosorveglianza
  • citofoni e videocitofoni

L’elettricista presta la sua opera in differenti edifici e ambienti (appartamenti, negozi, uffici, scuole, fabbriche, ecc.).

Può lavorare come autonomo, nella maggior parte dei casi, dando vita a un’impresa privata, oppure come dipendente di un’azienda.

Le attività dell’elettricista e i requisiti per accedere alla professione sono regolamentate dal Decreto interministeriale 37 del 22 gennaio 2008.

Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Discutiamone insieme...
discutiamo di
lavoro
Chi è il Geometra e cosa fa
Il settore dell’edilizia e delle costruzioni è un ambito vasto in cui operano tantissime figure professionali ....
0 commenti
discutiamo di
formazione
Green Economy: ecco le professioni più richieste
Sempre più Green! L’economia italiana trova nella sostenibilità ambientale e nel risparmio energetico ....
0 commenti
Potrebbe interessarti
15
apr
2021
FS Italiane cerca diplomati per assunzioni in tutta Italia, pubblicati nuovi annunci
Di recente, in data 12 aprile 2021, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ha pubblicato vari annunci di lavoro per l'assunzione ....
04
apr
2021
Assunzioni di Operatori di cucina alla Casa di Riposo Galvan
Il 29 marzo 2021 è stato pubblicato, sul Bollettino Ufficiale della Regione Veneto (BURV) n. 41, un avviso pubblico finalizzato ....
29
mar
2021
Concorso per diplomati a Pisa: 5 posti a tempo indeterminato per Operatori tecnici
Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 19 marzo 2021, sezione Concorsi ed esami n. 22, il Comune di Pisa ha bandito ....
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it