Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale italiano
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Lavorare nel settore enologico: le professioni del vino

26
gen
2018

Quali sono le più importanti professioni del vino? Quali mansioni svolgono i principali professionisti legati alla produzione del vino? Vediamolo brevemente in questo nostro articolo, in cui prenderemo in esame il lavoro svolto da alcuni professionisti fondamentali per la produzione e l’imbottigliamento del vino.

La professione del viticoltore

Nel processo di produzione del vino e di altre colture, il compito di gestire, portare avanti e mettere a produzione la coltivazione spetta all’Agricoltore (viticoltore nel caso specifico che stiamo qui trattando). Campi, terrazzamenti, frutteti, serre, ecc. sono i posti in cui si svolge parte del suo lavoro, con la responsabilità di verificare che questi luoghi rispettino in pieno le norme igienico/sanitarie della coltivazione. Oltre alla messa a dimora delle colture, alla raccolta e alla conduzione di macchine agricole, è compito del viticoltore provvedere anche alla manutenzione delle strutture necessarie alle attività e alla bonifica degli ambienti in cui avviene la coltivazione della vite.

La professione del vinificatore

Il Vinificatore è il professionista che segue le diverse fasi della filiera produttiva del vino: della produzione e all’imbottigliamento. Può essere sia proprietario di un’azienda vitivinicola che dipendente. Essere proprietari o dipendenti implica, per il vinificatore, diverse responsabilità e mansioni. Vediamo le differenze. Nel caso in cui il vinificatore sia proprietario dell’azienda vitivinicola, dovrà occuparsi non solo degli aspetti tecnici legati alla qualità del processo produttivo ma anche del controllo e coordinamento di tutta la filiera produttiva, mostrando doti manageriali e di marketing. Nel caso più comune, invece, il vinificatore lavora come dipendente di un’azienda vitivinicola, In questo caso si occupa di seguire alcune fasi del processo produttivo come, ad esempio, quella della pigiatura del mosto con il torchio, della manutenzione degli impianti di stoccaggio, fermentazione e conservazione (silos, botti ecc.), della gestione della pastorizzazione del vino.

La professione dell’enologo

L’Enologo è una figura centrale nel processo di produzione del vino. È un professionista con un bagaglio di competenze molto elevato, che interviene in passaggi importanti per garantire la qualità della produzione. È l’enologo, ad esempio, che si occupa di selezionare le uve utili a produrre un particolare tipo di vino, di giudicare la qualità dei vini prodotti e controllare che il processo di produzione rispetti le vigenti norme igienico-sanitarie ed etiche. Verificati questi aspetti, decide poi quando è opportuno imbottigliare il vino in botti, silos o in bottiglie.

La professione del sommelier

Assaggiatore, degustatore e giudicatore di vini. Sono queste alcune tra le principali caratteristiche professionali del Sommelier, una figura specializzata nell’analisi della qualità, del gusto e delle proprietà organolettiche del vino. Il boom fatto registrare negli ultimi anni dall’apertura di numerosi punti vendita per la degustazione e il consumo di vino ha agevolato le possibilità di inserimento lavorativo di questa figura professionale, molto appetibile sul mercato del lavoro vista l’attenzione sempre maggiore rivolta al settore enologico e un costante aumento dell’enoturismo.

La professione del bartender

Il Bartender è il professionista specializzato nelle miscelazioni delle bevande e nelle preparazioni gastronomiche. Può trovare lavoro in bar o nei cocktailbar e nei caffè, ma può operare anche in ristoranti e in attività di catering, in hotel o discoteche e in tutti i locali pubblici nel settore turistico. Svolge mansioni molto diversificate, ma in generale per svolgere bene la professione il bartender deve avere le basi di caffetteria per saper preparare e servire caffè, bevande e piccola ristorazione, saper preparare long drink e cocktail sofisticati, elaborare strategie e tattiche di marketing, promuovere eventi che attirino o facciano divertire i clienti gestire gli aspetti amministrativi,  saper utilizzare i programmi di logistica. Ovviamente, quando lavora in un winebar, il bartender deve conoscere le qualità del vino che serve, e deve essere in grado di "raccontarlo" al cliente.

Ti interessa il settore del vino? Ti consigliamo di leggere:

 

La redazione di WeCanBlog

Utility WeCanJob
Profili professionali
» commenti inseriti : 0
Inserisci un commento:
Non sei autorizzato ad inserire commenti sul blog.

Ultimi 30 commenti
Non ci sono commenti
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it