Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale italiano
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Le migliori Università italiane, ecco la classifica del Censis

11
lug
2019

Anche quest’anno, puntuale come al solito, il Censis ha stilato la sua usuale classifica per risponde alla domanda: quali sono le migliori Università italiane? Si tratta di un ranking definito dall’istituto di ricerca tenendo in considerazione la dimensione degli Atenei italiani e 6 diversi ambiti di giudizio, per ognuno dei quali viene assegnato uno specifico punteggio: borse di studio, occupabilità, strutture (dunque biblioteche, aule per la didattica e postazioni informatiche), servizi, grado di internazionalizzazione e comunicazione e servizi digitali). Moltissime le conferme, rispetto allo scorso anno, ma anche qualche piccola novità. Vediamo dunque di seguito quali sono i migliori Atenei in Italia secondo l’ultima edizione dello studio del Censis.

LEGGI ANCHE: I corsi di laurea per trovare lavoro e per guadagnare di più

Le migliori Università italiane: Atenei mega

Partiamo dagli Atenei di maggiori dimensioni, ovvero le Università cosiddette “mega”, quelle che hanno un numero di iscritti maggiore di 40.000. In questa categoria, a posizionarsi al primo posto c’è l’Alma Mater Studiorum di Bologna, che primeggia con un punteggio generale di 90,8 soprattutto grazie ai risultati ottenuti in materia di comunicazione e servizi digitali e di internazionalizzazione. A completare il podio troviamo, anche in questo caso come l’anno scorso, le Università di Padova (88,7 punti) e Firenze (86,3 punti), che hanno nei servizi digitai e nella comunicazione e nell’occupabilità i loro punti forti. Quarto posto alla Sapienza di Roma (84,3) che sconta carenze dal punto di vista delle strutture e dei servizi ma che può al contempo vantare ottime performance dal punto di vista delle borse di studio. Chiudono la classifica 3 Università del Sud: Bari (78,7), Catania (74,7) e la Federico II di Napoli (69,7).

Le migliori Università italiane: Atenei grandi

Anche per quel che riguarda gli Atenei di grandi dimensioni (tra 20.000 e 40.000 iscritti) il podio è lo stesso dello scorso anno. Al primo posto troviamo infatti l’Università di Perugia (91,2 punti), che eccelle soprattutto in comunicazione e servizi digitali. A seguire l’Università della Calabria (90,2), con eccellenti risultati sul versante delle borse di studio e dei servizi, ma con performance non troppo lusinghiere sul versante occupabilità e internazionalizzazione. Sul terzo scalino del podio c’è l’Università di Parma (89,7), il cui fiore all’occhiello è rappresentato dalle strutture. In fondo alla classifica, a pari merito (75,5), troviamo l’Università della Campania Luigi Vanvitelli e quella di Chieti-Pescara.

LEGGI ANCHE: In Europa, l’Italia è al penultimo posto per percentuale di giovani laureati

Le migliori Università italiane: Atenei medi

Se andiamo poi a guardare la situazione degli Atenei di medie dimensioni, ovvero con un numero di iscritti tra le 10.000 e le 20.000 unità, la situazione è quella che segue. Al primo posto c’è Trento, con un punteggio di 97 e ottime performance in termini di comunicazione e servizi digitali e internazionalizzazione. Seguono al secondo posto l’Università di Siena (95,3), che riscuote particolare successo sul versante delle strutture, e al terzo l’Università di Trieste (91,2). Se il podio è occupato da 3 Atenei del Nord, le 3 posizioni più basse in classifica sono appannaggio di 3 Università del Mezzogiorno: Parthenope di Napoli (74,7) Catanzaro (74) e L’Orientale, sempre di Napoli (73,7).

Le migliori Università italiane: Atenei piccoli

Gli Atenei di piccole dimensioni (meno di 10.000 iscritti) vedono confermato il podio del 2018. Primo posto all’Ateneo di Camerino (93 punti), grazie soprattutto al grado di internazionalizzazione e alle strutture. Secondo posto a Foggia (82,2), trascinata dalle performance ottenute sul parametro delle borse di studio. Il terzo posto va invece a Cassino, con un punteggio complessivo di 82. Università della Tuscia, del Sannio e del Molise chiudono la classifica, totalizzando, rispettivamente, punteggi di 77,5, 76,2 e 74,5.

LEGGI ANCHE: Orientamento dopo il diploma: scegliere l’Università o altro?

Le migliori Università italiane: Atenei non statali

Quelle citate finora in ognuna delle 4 categorie di grandezza prese in considerazione sono tutte Università statali. Ma il Censis ha stilato 3 diverse classifiche anche guardando soltanto agli Atenei non statali. In questo caso, a posizionarsi tra i primi posti sono la Bocconi di Milano (96,8) tra le Università non statali di grandi dimensioni (oltre 10.000 iscritti), la LUMSA di Roma (90) tra quelle di medie dimensioni (da 5.000 a 10.000) e infine, tra quelle di piccole dimensioni (fino a 5.000 iscritti), l’Università di Bolzano, con un punteggio medio che, unico caso, supera i 100 punti, arrivando fino a 102,4.

Le migliori Università italiane: i Politecnici

Infine, grazie alle rilevazioni del Censis possiamo scoprire anche qual è la situazione per quel che riguarda i Politecnici, che in Italia sono 4: Milano, al primo posto con un punteggio di 95,8 grazie a un ottimo rendimento nelle categorie occupabilità, internazionalizzazione e borse di studio; Torino, che segue al secondo posto (91,5 punti), grazie anche in questo caso al grado di placement; Venezia IUAV (88,7); e infine Bari, che totalizza in media 82 punti, chiudendo così la classifica dei Politecnici.

A questo link è possibile consultare i dati per intero

LEGGI ANCHE: Le migliori Università al mondo, ecco quali sono

 

Le redazione di WeCanBlog

Utility WeCanJob
» commenti inseriti : 0
Inserisci un commento:
Non sei autorizzato ad inserire commenti sul blog.

Ultimi 30 commenti
Non ci sono commenti
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it