Home wecanjob.it
Logo WeCanJob

La Green Economy: più investimenti, più ricerca, più occupati

Condividi questo contenuto

Puntuale come sempre, anche quest'anno Fondazione Symbola e Unioncamere hanno pubblicato Greenitaly, il loro rapporto sulle tendenze della Green Economy in Italia, rapporto che conferma quanto già sostenuto da Eurostat pochi mesi fa.  Il rapporto, intitolato quest'anno Greenitaly 2017. Una risposta alla crisi, una sfida per il futuro, mette in luce con ottimismo i progressi avutisi in ambito green e le tendenze future del settore. Vediamo insieme qualche dato discusso nel rapporto.

Le imprese Green in Italia

In Italia, le imprese che fanno affidamento su tecnologie green sono sempre di più. Nel periodo compreso tra il 2011 e il 2016, sono infatti circa 355.000 (il 27,1% del totale extra agricolo) le imprese italiane del comparto dell'industria e di quello dei servizi che hanno investito in prodotti e tecnologie green allo scopo di ridurre l'impatto ambientale, operare in termini di sostenibilità e abbassare il livello di emissioni di CO2 (rientrano in questo conteggio anche le imprese che intendono investire in simili tecnologie e prodotti entro la fine del 2017). Ma se guardiamo soltanto all'industria in senso stretto, allora la percentuale di imprese green aumenta, attestandosi attorno al 33,7%: un numero davvero incoraggiante per il futuro del Paese.

Questo dato non racconta soltanto la mutata sensibilità dell'impianto imprenditoriale italiano, ma racconta anche la necessità di uscire dalla crisi, se è vero che l'investimento in termini green offre un considerevole valore aggiunto se parliamo di competitività: alla crescita di componenti green, crescono infatti anche gli ordinativi sia nazionali che esteri.

Altro elemento sul quale riflettere è l'innovazione. Su tutti basti questo dato: "Le medie imprese industriali che investiranno quest'anno in ricerca e sviluppo sono il 27% tra quelle che puntano sull'eco-efficienza e solo il 18% tra le altre". Pertanto: maggiore è l'impegno in termini green, maggiore è la quota di investimenti in ricerca e sviluppo.

I Green Jobs in Italia

Naturalmente, all'interno di questo quadro, aumentano anche le possibilità offerte a coloro che vogliano intraprendere una carriera all'interno dei cosiddetti green jobs. Se infatti le imprese investono nell'economia verde, ci sarà bisogno di un set di competenze sempre più esteso per supportare gli investimenti e la relativa crescita.

Le assunzioni previste dalle imprese nel 2017 che riguardano profili green sono infatti elevate. Si stima che si aggireranno intorno a 320.000 unità di professionisti come per esempio:

  • ingegneri energetici
  • agricoltori biologici
  • esperti di acquisti verdi
  • tecnici meccatronici
  • installatori di impianti termini a basso impatto

Ma se allarghiamo lo sguardo a tutte le assunzioni (dunque non soltanto a qualle riguardanti i green jobs in senso stretto) che prevedono competenze green, si arriva a ben 1.183.000 profili (scopri qui le previsioni generali di assunzione elaborate tramite le analisi periodiche del Sistema Informativo Excelsior).

Green Economy e Industria 4.0

Anche se andiamo a guardare l'accordo della green economy con le nuove direttive imposte dall'introduzione sempre più massiccia della cosiddetta industria 4.0, è dimostrato che tra i due settori si è aperto ormai un dialogo favorevole, in grado di soddisfare esigenze espresse anche in ambito governativo.

Come infatti sottolinea il rapporto Greenitaly: "Nell'area aziendale della progettazione e della ricerca e sviluppo i green jobs rappresentano ben il 60% delle esigenze espresse dalle imprese. Questo tema si collega a doppio filo con il Piano Nazionale Impresa 4.0, ovvero l'impegno pubblico del governo per sostenere la quarta rivoluzione industriale. Molte delle tecnologie abilitanti richiamate nel Piano rispondono infatti a necessità delle imprese di ridurre impatti di tipo energetico e/o ambientale o di rendere i processi più efficienti (ad esempio riducendo sprechi e riutilizzando materiali)".

Insomma: investire in termini green non porta solo benefici all'ambiente, ma anche al mondo del lavoro e dell'impresa.

 

La redazione di WeCanBlog

Condividi questo contenuto
Utility WeCanJob
Profili professionali
» commenti inseriti : 0
Inserisci un commento:
Non sei autorizzato ad inserire commenti sul blog.

Ultimi 30 commenti
Non ci sono commenti
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
Condividi questo contenuto
- Inizio della pagina -
I nostri Partner
NEWSLETTER
TROVACI SU
facebook twitter linkedin youtube
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it