Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Che cos'è un Podcast, come si fa e a cosa serve

24
dic
2020

Tra i tanti fenomeni che oggi animano il mondo del web troviamo la realtà dei Podcast. Sempre più persone infatti sono affascinate da questi contenuti audio e trascorrono molto del loro tempo su piattaforme digitali per ascoltarli. Non solo, anche molte testate giornalistiche e aziende hanno adottato il mezzo Podcast per veicolare i propri contenuti agli utenti che fruiscono dei loro servizi o per raccontare i valori aziendali di un particolare brand. Proprio per la grande e continua crescita di questo fenomeno, spiegheremo in questo articolo cos’è un Podcast, come si crea e quali tipologie esistono.

Che cos’è un Podcast

Nonostante rappresenti un prodotto in forte crescita, molti potrebbero chiedersi, cos’è un Podcast? Il Podcast è una trasmissione audio di natura episodica, diffusa sulla rete, attraverso i dati Rss, da ascoltare e scaricare su dispositivi elettronici quali: 

  • computer;
  • smartphone
  • tablet

Una prima esperienza di Podcast nasce nel 2005 da un’idea dell’imprenditore statunitense Steve Jobs: pare infatti che il termine Podcast derivi dalle parole Pod (dal nome del dispositivo del colosso Apple per ascoltare audio mp3) e broadcast (termine inglese che significa diffusione, trasmissione). Da questa intuizione di Jobs fu infatti aggiunta sull’iTunes dei dispositivi del marchio statunitense la sezione Podcasting, nella quale si potevano ascoltare trasmissioni audio. Oggi il mondo dei Podcast non si limita solo al sistema operativo iOS ma comprende anche quello Android

Quando parliamo di Podcast, dunque, intendiamo delle trasmissioni, a puntate, che contengono contenuti audio originali e che non si svolgono in diretta come accade per quelle radiofoniche. I Podcast, infatti, sono il risultato di un lavoro di registrazione e postproduzione da parte degli Autori del progetto che vengono poi caricati sul web. Ogni utente può ascoltarli in streaming o dopo averli scaricati, ed è possibile trovarli su:

  • applicazioni (come ad esempio Google e Apple Podcast);
  • siti internet o blog;
  • piattaforme di streaming (come ad esempio Spotify).

Giunti a questo punto, dopo aver illustrato brevemente l’origine del fenomeno Podcast e aver spiegato cosa sono, molti si chiederanno perché ascoltare un Podcast? Tra i principali fattori e caratteristiche che spingono molti utenti verso il mondo di queste trasmissioni audio, troviamo:

  • non richiedono l’uso costante della vista;
  • si possono ascoltare ovunque e in qualsiasi situazione (avendo anche la possibilità di scaricare le puntate sul proprio dispositivo, ascoltandole per di più offline);
  • sono elementi condivisibili con altri utenti (creando così anche discussioni o dibattiti su determinati argomenti trattati).

Come si crea un Podcast 

Innanzitutto prima di creare un Podcast, il Podcaster, o Autore di Podcast, deve avere qualcosa da raccontare oltre a una grande capacità narrativa. Spesso infatti queste trasmissioni nascono dall’idea di Artisti, Scrittori, personaggi dello spettacolo, persone seguite da un vasto pubblico al quale esporre argomenti e tematiche attuali e di rilievo. Ma chiunque voglia e abbia qualcosa da raccontare (come interessi o passioni personali) può avvicinarsi a questo mondo e creare la propria trasmissione.

Il primo passo per creare un Podcast è sicuramente trovare l’argomento giusto, dando un’identità al proprio progetto. Sono poi da tenere a mente i seguenti elementi e passaggi:

  • scegliere nome e copertina;
  • scrivere una descrizione del progetto;
  • scegliere una categoria o una sottocategoria in cui inserirlo;
  • organizzare la lunghezza del testo e della trasmissione e scegliere lo stile;
  • munirsi di un microfono professionale o usb;
  • munirsi di un software per registrare ed editare l’audio;
  • reperire una sorgente musicale (opzionale);
  • trovare una propria modalità di narrazione.

Tipi di Podcast

Il Podcast è sicuramente un prodotto web che ha la capacità di includere un pubblico vasto, non rivolgendosi in questo modo ad un unico target di ascoltatori. La maggior parte dei Podcast inoltre sono gratuiti e accessibili a tutti, anche se ce ne sono alcuni che presentano dei piani a pagamento (pacchetti o abbonamenti) per gli utenti interessati. 

Le tre maggiori categorie in cui si dividono i Podcast sono:

  • personali: il Presentatore/Autore è la sola voce narrante della trasmissione e si esprime su opinioni personali e argomenti oggetto del programma;
  • con interviste: i Presentatori invitano un ospite da intervistare;
  • con più di un Presentatore/Autore: i Presentatori sono due o più di due, avviene uno scambio di idee e prospettive diverse. La trasmissione diventa in questo modo più dinamica, intrattenendo maggiormente il pubblico.

Tuttavia, spesso un Podcast può essere la combinazione di più tipologie diverse.

Esistono poi trasmissioni che utilizzano anche effetti sonori, canzoni e basi musicali, non basando in questo modo la registrazione solo sull’uso della voce.

I Podcast, inoltre, si differenziano anche per gli argomenti che un Autore decide di trattare. Tra i più gettonati troviamo:

  • letteratura: autori, generi letterari e libri.
  • news e attualità: veri e propri programmi di informazione.
  • musica: generi e curiosità sul mondo musicale.
  • scienza: divulgazione di materiale e informazioni scientifiche;
  • politica: approfondimenti di carattere politico;
  • marketing e mondo del lavoro: oggi molte aziende investono sul formato dei Podcast per fornire modelli e spunti di riflessione sul mondo del lavoro, su marketing e business e spesso per trovare nuovi clienti.
  • formazione/pedagogia: ne sono esempio i Podcast che forniscono conoscenze per imparare una lingua straniera o quelli utilizzati per l’e-Learning o il digitale nelle scuole.

LEGGI ANCHE: Lavorare come Web Designer

 

Monica Velli

Utility WeCanJob
Profili professionali
» commenti inseriti : 0
Inserisci un commento:
Non sei autorizzato ad inserire commenti sul blog.

Ultimi 30 commenti
Non ci sono commenti
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it