Home wecanjob.it
Orientamento formazione e lavoro: il portale itali

Che cos'è il certificato HACCP e quali sono i migliori corsi per ottenerlo

19
gen
2021

L’Hazard Analysis and Critical Control Points (HACCP) nasce negli anni Sessanta, come insieme di procedure volte alla conservazione dei cibi durante le missioni spaziali della NASA. L’acronimo indica oggi un sistema di indagini e di sorveglianza che hanno come obiettivo la salubrità degli alimenti. Tali procedure sono volte a riconoscere e prevenire la diffusione di malattie di natura alimentare e a formulare programmi e interventi mirati per garantire la corretta conservazione dei cibi.

Il sistema HACCP è stato introdotto in Europa negli anni Novanta e successivamente recepito in Italia, stabilendo l’obbligo per tutti gli operatori del settore alimentare di applicare tali procedure. In Italia sono le Regioni a stabilire le modalità di rilascio dell’attestato di frequenza conforme alla normativa vigente in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Chi deve possedere il certificato HACCP

Cosa può andare storto nella conservazione e nello stoccaggio degli alimenti? Quali sono i metodi fondamentali per la prevenzione delle malattie alimentari? Dove sono i rischi? E come si può ridurre la probabilità che qualcosa accada?

Sono queste le domande fondamentali a cui ogni operatore del settore alimentare deve saper rispondere. La sicurezza di un alimento passa infatti attraverso tutte le fasi della catena. La conservazione e lo stoccaggio dei cibi giocano un ruolo fondamentale nel mantenimento della buona qualità dei prodotti, evitando che le sostanze nocive finiscano sul piatto dei consumatori.

Per questi motivi sono tantissime le professioni che richiedono questo tipo di competenze, e non solo i mestieri che implicano la manipolazione diretta degli alimenti. Ecco alcuni esempi:

In pratica, tutti coloro che sono interessati alla produzione primaria di un alimento (raccolta, mungitura, allevamento), alla sua preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita o fornitura, compresa la somministrazione al consumatore.

Come ottenere il certificato HACCP

Non solo i ristoratori, dunque: ottenere un certificato HACCP è un requisito fondamentale per tutti i lavoratori nel campo alimentare.

Per conseguire l’attestato HACCP relativo alle proprie mansioni occorre frequentare un corso specifico, che può essere offerto dall’azienda o reperito in autonomia e a cui si può prendere parte in presenza o attraverso percorsi di e-learning.

Il sistema HACCP prevede 3 livelli di attestazione che dividono gli operatori del settore in base al rischio alimentare legato all’attività svolta:

  • il primo livello obbligatorio per i responsabili dell’industria alimentare, ossia il titolare o gestore dell’azienda o attività commerciale.
  • il secondo livello è stato invece pensato per chi manipola le materie prime;
  • il terzo livello riguarda gli addetti generici non manipolatori, che svolgono mansioni in prossimità dei cibi.

La durata dei corsi per coloro che conseguono l’attestato HACCP la prima volta va da un massimo di 12 ore (per i primi due livelli) a un minimo di 8 (sufficienti per i professionisti di terzo livello). Una volta ottenuta, la certificazione ha una validità temporanea, in media di 3 anni, e deve essere aggiornata periodicamente. 

I migliori corsi HACCP

Ma quali sono i migliori corsi HACCP da seguire per acquisire la certificazione? Eccone alcuni esempi:

  • Udemy: fra i più economici in assoluto, è accreditato dalla regione Emilia Romagna ma vale anche in Piemonte, Veneto, Lazio e nelle Marche;
  • SA Sicurezza: il corso promosso su questo sito web è legalmente riconosciuto dalla Regione Lazio;
  • Tutto HACCP Controllo alimentare: permette di seguire gratuitamente i corsi online per ottenere la certificazione HACCP ed è valido per tutte le Regioni d’Italia.
  • eHACCP: permette di scegliere il corso o l’aggiornamento più adatto alle proprie esigenze;
  • Pedago: riconosciuto dalla Regione Sicilia, fornisce lezioni online HACCP di qualsiasi livello.

In definitiva, il protocollo previsto dall’HACCP punta a tutelare la salute pubblica, garantendo la sicurezza degli alimenti.

Scegliere correttamente l’ente erogatore del corso e aggiornare le norme di igiene e prevenzione della propria azienda sono responsabilità collettive, oggi ancor più imprescindibili nel quadro dell’epidemia di Covid-19.

 

Ettore Bellavia

Utility WeCanJob
Profili professionali
» commenti inseriti : 0
Inserisci un commento:
Non sei autorizzato ad inserire commenti sul blog.

Ultimi 30 commenti
Non ci sono commenti
Tutti i contenuti editoriali contenuti e pubblicati sul sito wecanjob.it sono stati registrati e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e/o intellettuale. Leggi ancora...
- Inizio della pagina -
NEWSLETTER
TROVACI SU
2015 WeCanJob S.r.L., Via Torelli n. 22, CAP 71100 – FG, Partita IVA 04016220719
Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato
0
Il progetto WeCanJob.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it